Frittata di Nonna Irma!!!! Mitica!!!!!!!!

standard 12 Maggio 2011 Leave a response

Buongiornoa Tutti!!!!

Cucina Mon Amour

Ieri sera mi é venuta una nostalgia della mitica frittata di patate di nonna Irma… Era fantastica, e lei aveva un suo “trucco” per farla venire gustosa e alta.

Per me la frittata é un piatto fantastico e, al contrario di quello che si possa immaginare, non é un piatto che viene bene a tutti.. Come l’uovo al tegamino, non tutti ci riescono…

Nonna aveva un suo segreto per farla venire alta, soffice e gustosa.

Allora andiamo alla mia ricetta, Ciao Nonna!!!!!!!

Cucina Mon Amour

Ingredienti :       

4 Uova.
3 Patate Medie. 
1 Scalogno.
Parmigiano.
Latte.
Prezzemolo. 
Erba Cipollina.
Sale.
Pepe.
Olio.                                             

Cucina Mon Amour

  Sbucciate le patate, lavate e tagliate a dadini piccoli.

Prendete una padella antiaderente e mettete un filo d’olio, aggiungete i dadini di patate e a fuoco alto lasciate cuocere coperta con un coperchio.

A parte mettete le uova in una ciottola, sbattete bene e aggiungete una manciata di parmigiano, un battuto di prezzemolo fresco, erba cipollina, sale e pepe. Per ultimo versate un po’ di latte e sbattete ancora.

Mondate lo scalogno e tagliate a striscioline.

Quando le patate saranno cotte, mettete lo scalogno e lasciate insaporire. Se avete un pezzettino di porro potete aggiungere, viene buonissima. Io l’ho messo!!!

Successivamente versate lo sbattuto delle uova e coprite la padella con il coperchio. Il latte e far cuocere la frittata coperta sono i segreti per farla diventare alta.

Quando cotta da una parte, prendete un piatto e girate la frittata. Rimettete sul fuoco e lasciate cuocere, sempre coperta.

Vi posso garantire que viene come un tortino.

Buonissima, con un contorno di zucchine trifolate, insalatina….. è fantastico.

Buon Appetito!!!!!!!!!!!!!!!!!

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend