Polpettine al Sugo!!!!

standard 5 Agosto 2011 Leave a response

Buongiorno a Tutti!!!!

Cucina Mon Amour

Nonostante il caldo, i piatti freschi, estivi, che ne dite di un bel piatto di polpettine al sugo??? Buono é!!!!!

Avevo proprio voglia di rifare questo piatto, e che secondo me va benissimo a tutte le stagioni, inverno e estate.

Le varianti di ricette di polpettine sono tantissime, ma vado sul tradizionale e le faccio con carne macinata e pane raffermo.

E se avanza qualche polpettine, il giorno dopo si possono fare spaghetti con sugo di polpettine, con una manciata di parmigiano… e che vogliamo di più della vita???

Cucina Mon Amour

Allora andiamo alla ricetta.          

Ingredienti: 

500 gr. di carne macinata.
3 fettine di pane raffermo/ pane in cassetta.
2 uova intere.
Parmigiano
Prezzemolo
Erba cipollina secca
noce moscata
pepe
sale
pangrattato.
1 barattolo di pomodori pelati.
1 scalogno
Olio d’oliva

Mettete la carne macinata in una ciotola grande. A parte mettete il pane raffermo ad ammollare con un po’ di latte. Quando saranno morbidi, strizzate bene, fino ad uscire tutto il latte e aggiungete nella carne macinata.

Aggiungete nella carne il sale, pepe, il prezzemolo, l’erba cipollina, la noce moscata, una manciata di parmigiano e le uova, mescolate il tutto.

Controllate la consistenza della carne e aggiungete un po’ di pangrattato per legare il tutto.

Quando saranno pronti preparate le polpettine e lasciate da parte.

Cucina Mon Amour

Successivamente prendiamo una pentola e mettiamo un filo d’olio con lo scalogno tagliati a striscioline.

Fate soffriggere lo scalogno per 2 minuti e aggiungete i pomodori pelati.

Mescolate con un mestolo, cercando di tagliare i pomodori.

Salate, pepate e aggiungete mezza misura del barattolo di pomodoro.

Quando inizierà a bollire mettete le polpettine e lasciate cuocere il tutto.

Se volete potete friggere le polpettine prima di immergere nel sugo, ma cotta direttamente nel pomodoro darà un gusto in più.

Buon Appetito!!!
                

   

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend