Bocconcini di Vitello all’Aceto Balsamico

standard 24 aprile 2012 2 responses

Buongiorno a Tutti!!!

Cucina Mon Amour

Voglio iniziare questo post descrivendo una scena: era un giorno qualunque verso l’ora di pranzo, lavoravo da casa e non volendo sentirmi da sola ho deciso di accendere la tv, mentre rispondevo delle mail.

Mi capita così, da una vita, per non sentirmi sola mi piace aver la tv accesa, anche con il volume basso, che ogni tanto guardo le immagini.

Gira che ti rigira era già iniziato da un po’ il film “La ricerca della felicità”, con Will Smith. Film che già avevo visto e mi ero emozionata da matta.

Immagine Web

Non dico una esperienza di vita così estrema, ma chi non ha passato per situazioni veramente difficili?? Be’ tutti no? E è proprio in questi momenti che ci vieni una forza immensa e per di più, non sappiamo da dove ci viene tanta forza.

Ma ritornando alla mia giornata, mentre inviavo mail davo uno sguardo in qualche scena del film. Era arrivato al punto che il fisco americano aveva prelevato dei soldi sul conto del protagonista restando senza niente per sopravvivere, e per di più una sera mentre lui rientrava nella sua stanza di un motel, ritrova tutte le sue poche cosa fuori della stanza, per non essere riuscito a pagare la mensilità.

E mi sono commossa un’altra volta. Ho pianto per davvero! Avevo voglia di accogliere quest’uomo con il suo figlioletto, offrirgli un piatto caldo di buon cibo, un lettino caldo dove ripararsi. Mi sono imedesimata in questa situazione e mi é venuta una brutta sensazione, quasi a sentirmi in colpa perché dovevo preparare bocconcini di vitello all’aceto balsamico….. Cavolo, ma c’é gente che non ha nulla e io con queste ricerche di gusti nuovi, che inutilità… Ma finito il film, e che finale, da paura, ma proprio da sentire che ne vale la pena a toccare il fondo per aver un portone aperto che ci aspetta, pieno di vita. Bene, finito il film non mi sono più  sentita cattiva e ho ringraziato per non mancare nulla nella mia casa, per aver sempre qualcosa di buono a tavola. E per questo mi sono promessa di metterci più attenzione e di cercare di fare tante cose buone, per ringraziare!!!! A qualcuno che da la su ci da una mano, ogni giorno della nostra vita.

Cucina Mon Amour

E  pensando così mi sono alzata e ho preparato lo spezzatino più buono di tutti quelli che avevo mai fatto.

Andiamo alla ricetta. (la mia ricetta della felicità, é sì perché é stata una serata felice).

Ingredienti per 2 persone.


300 gr di bocconcini di vitello.
farina
1 costa di sedano
1 cipolla piccola
1/2 barattolo di polpa di pomodoro. 
3 patate.
aceto balsamico
vino rosso
acqua qb
sale 
pepe
alloro.

Cucina Mon Amour

Per primo infarinate i bocconcini di carne con la farina. In una pentola (io ho usato la pentola a pressione) mettete un filo d’olio e aggiungete i bocconcini infarinati.

Lasciate rosolare bene. Aggiungete una dadolata di sedano e carota, la cipolla tagliata piccola e lasciate insaporire.

Sfumate con un po’ di aceto balsamico e lasciate evaporare, aggiungete un po’ di vino rosso e lasciate evaporare.

Mescolate e aggiungete la polpa di pomodoro, l’alloro, salate e pepate. Lasciate cuocere fino a che la carne diventi tenera.

Cucina Mon Amour

Quando la carne sarà ben cotta aggiungete le patate tagliate a dadini e lasciate cuocere.

E questa é stata una ricetta della felicità!!!

Buon Appetito!!!

Related Posts

2 responses

  • Ciao Thais,
    ho visto questo film più di una volta e mi ha sempre emozionato. Dici bene…meno male che nei momenti di difficoltà riusciamo a trovare la forza di reagire. Complimenti per i tuoi bocconcini e buon 25 aprile!!!

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend