Paella Delle Emergenze!!!

standard 12 maggio 2012 3 responses

Buongiorno a Tutti!!!

Cucina Mon Amour

Ieri ho ricevuto la solita telefonata da un mio cliente che diceva “ho consegnato un lavoro, l’azienda ha dichiarato falimento e ho perso tanti soldi”….

Che dire? Anch’io ho inviato fatture per due miei lavori e non sono stata pagata. E’ un triste periodo, e questo blog mi sta aiutando tantissimo psicologicamente. E’ sì! Pensare a nuove ricette, fare ricerche per alcune ricette, mettere tutto in pratica in cucina, fotografare, andare a fare la spesa, ecc. Tutto questo é diventato una terapia contro lo stress da lavoro.

A volte penso di mollare tutto e andar a fare la cuoca da qualche parte, cucinare torte e vendere, prendere un gruppo piccolo di persone e insegnare la mia cucina, andar a lavorare a qualche catering.

Cucina Mon Amour

Il mio lavoro di consulente aziendale piace tantissimo, sono tanti anni di esperienze e tantissime missione all’estero, qualche premio di lavoro, tante joint-venture, ma in questo periodo è diventato molto pesante. Nessuno vuole pagare, tutti vogliono che io lavori gratis. Ma non é possibile, e sto facendo di tutto per resistere. Spero di riuscirci!!! Altrimenti vorrei cambiare radicalmente, buttandomi sulla mia passione, la cucina!! Ci sto riflettendo!!

Ma chi non ha mai avuto voglia di buttare tutto all’aria e cambiare radicalmente vita??? Penso tantissime persone…. Capita in alcuni momenti della vita.

E riflettendo mi é venuta fame! Che ne dite di una Paella soltanto di pesce??? E’, però mi mancano alcuni ingredienti, le cozze, calamari, mazzancolle… Ho soltanto un po’ di gamberetti surgelati… E perché devo aspettare??? Non vedo il motivo!! E con questa riflessione ho creato una Paella delle emergenze !!

Cucina Mon Amour

Andiamo alla ricetta

Ingredienti per 2 persone.

150 gr di riso arborio
150 gr di gamberetti
1 pomodoro grande.
2 spicchi d’aglio.
1 scalogno
40 gr di piselli surgelati./ freschi
1 peperone rosso
peperoncino.
prezzemolo.
sale

Cucina Mon Amour

pepe
olio d’oliva

 brodo vegetale 

Preparate la paella in una padella grande, oppure in una pentola appropriata per la paella.

Mettete un filo d’olio, il peperoncino, lo scalogno tagliato a pezzettini e i due spicchi d’aglio schiacciati.

Fate rosolare e aggiungete il peperone tagliato a dadini piccoli, un po’ di prezzemolo, e il pomodoro pelato e tagliato a dadini. Lasciate insaporire.

Aggiungete il riso, i gamberetti e i piselli. Mescolate e versate un mestolo di brodo vegetale, lasciate cuocere e di tanto in tanto aggiungete un mestolo di brodo, fino alla cottura finale del riso.

Cucina Mon Amour

Quando il riso sarà cotto spegnete il fuoco e lasciate riposare per 5 minuti. Cospargere di prezzemolo prima di servire.

E una paella delle emergenza é pronta! 

Buon Appetito!!!

Related Posts

3 responses

  • Immagino come sia il tuo morale, vedrai che questo periodo di "stallo" passerà presto, speriamo. Ma che bella paella, ottima idea per le "emergenze"!!

  • ciao carissima Thais, è un periodo davvero duro e faticoso per tutti, mi piace il tuo spirito e come affronti le cose, brava…
    riguardo il mio post dovresti leggere il post del blog "valdirose"
    davvero emozionante.
    Sai che mi piace tanto la paella, quando mi inviti a cena????
    un bacione
    sabina

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend