Casatiello

standard 2 Aprile 2013 16 responses

Buon Martedì Care Amiche.

Cucina Mon Amour

Dopo qualche giorno di vacanze ci vuole in po’ di ordine per casa. Uffa, ho finito soltanto adesso.

E quanto avete mangiato in questi giorni??? Be’, io ho cercato di mangiare il meno possibile, ma tra antipasto, primo, secondo, dolce, cioccolato, caffè, camomilla, digestivi vari….. E’ stata una dura battaglia.

Da oggi voglio mangiare verdure, cotte, crude…. Basta che sia verdura.

Mi sono data da fare in cucina, ho iniziato venerdì con il Casatiello, e ho finito sabato sera con arrosto di abbacchio e dessert al cocco.

Cucina Mon Amour

Il Casatiello é una cosa che mi fa impazzire, é troppo buono. Ho sempre comprato già pronto, ma quest’anno ho deciso di prepararlo da sola. Mi sono organizzata con gli ingrediente e via, ho impastato, farcito, decorato, infornato e il risultato è fantastico. Buono…..

Il segreto é prendere un salame di ottima qualità e mescolare parmigiano e pecorino. Il pecorino da un sapore delizioso.

Andiamo alla ricetta.

Cucina Mon Amour

Ingredienti.


600 g di farina 00
sale / pepe
1 cubetto di lievito di birra fresco
120 g di strutto
1 cucchiaino di zucchero (5 g circa)
350 ml di acqua tiepida circa
200 g di salame tipo corallina
100 g di provolone dolce
40 g di parmigiano
40 g di pecorino 
1 uovo per spennellare
5 uova per decorare

Cucina Mon Amour

In una ciotola piccola mettete il cubetto di lievito, lo zucchero e ricoprite con l’acqua tiepida. Coprite la ciotola con un piattino e lasciate agire il lievito.

A parte versate la farina in una ciotola capiente, create un buco al centro e aggiungete sale (5 g circa) pepe, lo strutto e versate il lievito sciolto.

Iniziate ad impastare e versate poco per volta il restante dell’acqua tiepida. Per me non sono state necessario utilizzare i 350 ml di acqua, ma un po’ meno. Dipende della farina, della temperatura, umidità dell’aria. Regolatevi voi.

Cucina Mon Amour

Quando inizia ad aver una consistenza tale che si amalgama bene, trasferite l’impasto in una superficie infarinata e impastate per 10 minuti energicamente per attivare il lievito.

L’impasto diventerà morbido e elastico. A questo punto aggiungete farina nella ciotola che avete preparato l’impasto, trasferite l’impasto nella ciotola, coprite con un canovaccio, e lasciate lievitare per 2 ore e mezzo, o nel forno spento, oppure in un posto che non prende corrente di vento.

Cucina Mon Amour

Trascorso le due ore e mezzo l’impasto sarà raddoppiato. Infarinate una superficie liscia e stendete l’impasto con il mattarello. Con un coltello tagliate una strisciolina di impasto e lasciate da parte.

Cospargere la superficie dell’impasto steso di parmigiano a pecorino, aggiungete il salame e il provolone tagliati a pezzettini e arrotolate.

Cercate di allungarlo con le mani e sigillate bene i bordi.

Adagiate questo rotolo all’interno di una teglia da ciambellone imburrata con lo strutto.

Spennellate i bordi di chiusura con un po’ di uovo

Cucina Mon Amour

sbattuto per chiudere bene a forma di ciambella.

Con la strisciolina che avete tagliato, stende con il mattarello e tagliate a striscioline sottili.

Adagiate le uova sopra l’impasto e iniziate a mettere a croce le striscioline di impasto.

Cucina Mon Amour

Spennellate il tutto con l’uovo sbattuto.

Infornate a 180 gradi a forno statico per 40 minuti.

Togliete dalla teglia soltanto quando il casatiello si sarà raffreddato.

Buon Appetito!!!!

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Related Posts

16 responses

Send this to a friend