Coscio di Abbacchio Ripieno con Prosciutto, Carciofi e Mentuccia

standard 8 aprile 2013 18 responses

Buon Lunedì Carissime.

Cucina Mon Amour

 Non so da voi, ma qui nel Lazio la giornata di ieri é stata bellissima. Si sentiva l’aria di primavera.

Spero soltanto che duri. Anche se oggi qualcosa é già cambiata.

Volevo ritornare un po’ nelle giornate di pasqua e presentarvi questa buonissima ricetta di coscio di abbacchio ripieno con prosciutto dolce, carciofi e mentuccia.

E’ un piatto tipico romano del periodo di pasqua. Per dire la verità, neanche qui a Roma é molto conosciuto. Poichè l’ho conosciuto in un ristorante del Ghetto di Roma. Dove un chef mi ha parlato di

Cucina Mon Amour

questo piatto. Ma vi dico che era più di 10 anni fa, ma da allora l’ho sempre preparato per il pranzo di pasqua. E ogni volta é un successo sia per chi lo assagia per la prima volta che per chi già conosce questo mio piatto.

Ormai questo piatto fa parte delle mie specialità. Vi posso garantire che é facile da preparare e di una bontà unica.

Il segreto di questo buonissimo arrosto é chiedere al macellaio di dispossare il coscio di abbacchio e aprire bene per poter riempierlo e arrotolarlo.

Cucina Mon Amour

 La cottura dipende della dimensione, diciamo che per ogni quilo é 1 ora di cottura al forno.

Andiamo alla ricetta.


1 coscio di abbacchio 
150 g di prosciutto dolce.
4 carciofi 
1 spicchio d’aglio
foglie di mentuccia fresche.
sale / pepe
olio d’oliva.

Cucina Mon Amour

Prendete il coscio di abbacchio disossato e adagiate sopra la carta da forno. Ricoprite con un’altra carta da forno e sbattere la carne con un battecarni.

Versare un filo d’olio d’oliva e massaggiate la carne con le mani. Salate e pepate. Lasciate riposare la carne.

Nel frattempo pulite i carciofi e tagliate a striscioline. In una padella mettete un filo d’olio. lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciate insaporire per qualche secondo. Aggiungete i carciofi e lasciate insaporire.

Cucina Mon Amour

Salate, pepate e unite qualche foglie di mentuccia.

Mescolate il tutto e  versate un po’ di acqua per aiutare la cottura. Lasciate cuocere i carciofi fino a risultare morbidi, coprendo la padella con un coperchio.

Ogni tanto controllate per non far asciugare troppo i carciofi e che riescono a finire la cottura ancora umidi.

Cucina Mon Amour

Quando i carciofi sono morbidi lasciate asciugare il sughetto di cottura e spegnette il fuoco.

A questo punto distribuite qualche foglie di mentuccia nell’abbacchio e iniziate a distribuire le fette di prosciutto ricoprendo l’intera carne.

 
Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Dopo aver ricoperto con il prosciutto dolce, potete ricoprire il prosciutto con i carciofi cotti.

Aggiungete qualche fogliolina di mentuccia fresca e iniziate ad arrotolare facendo attenzione che tutto il ripieno rimanga all’interno dell’arrosto.

Leggare con lo spago da cucina.

Cucina Mon Amour

Adagiate l’arrosto in una teglia foderata con la carta da forno.

Versate un filo d’olio e infornate a 180 gradi ventilato per 1ora e mezzo circa.

Il tempo dipende molto del peso del coscio d’abbacchio.

Per ogni quilo la cottura é di circa 1 ora.

Una volta cotto aspettate qualche minuto per affettarlo.
Buon Appetito.

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Related Posts

18 responses

Send this to a friend