Pane Integrale

standard 22 maggio 2013 7 responses

Buongiorno Care Amiche.

Cucina Mon Amour

Dov’é finita la primavera????

Lunedì ero tutta contenta per la bella giornata, avevo voglia di fare tante cose. Ma quando il tempo cambia e inizia a piovere, fa freddo…. Be’, non mi va di fare più nulla.

Con il passare degli anni sto diventando metereopatica. Se la giornata é bella mi viene da fare tantissime cose, ma se la giornata é brutta, ritornerei volentieri a letto e dormirei fino a che tutto migliori. Ma non é possibile, tocca affrontare la giornata e darsi da fare.

Cucina Mon Amour

Certo ogni volta che pulisco il terrazzo per bene, o la porta finestra dell’ingresso immediatamente piove. Ah!, peggio ancora, quando cambio la sabbia delle lettiere dei gattini nel giardino, dopo due secondi piove. Che devo smettere???

Tanto qua scoppierà il caldo da un giorno all’altro.

Ma ieri ho deciso di preparare il pane, e vi devo dire che nel libro Pane Fatto in Casa, ci sono delle ricette fantastiche. Ho già provato tantissime ricette e una é più buona dell’altra.

Questa del pane integrale mi mancava e vi posso

Cucina Mon Amour

garantire che é buonissimo. Certo con la farina integrale il pane non lievita tantissimo come quando utilizzo altre tipologie di farine, ma il sapore é ottimo e viene fuori una bella pagnotta da quasi 1 kg.

Per chi piace impastare come me, questo libro é fondamentale. Le ricette sono facile da preparare, con spiegazioni semplice e ci svela tutti i trucchi per cuocere il pane a regola d’arte.

Andiamo alla ricetta.

Cucina Mon Amour

Ingredienti.

350 g di farina 00
150 g di farina integrale
2 cucchiai di olio d’oliva
5 g di sale.
25 g di lievito fresco di birra
250 ml di acqua tiepida.

Cucina Mon Amour

 In una ciotola capiente mescolate le due farine, unire l’olio, il sale.

A parte sciogliere il lievito con parte dell’acqua tiepida e lasciate per 10 minuti coperto per far attivare il lievito.

Infine, unire il lievito sciolto nella ciotola con gli altri ingrediente.

Iniziate ad impastare, versando poco per volta l’acqua restante.

Cucina Mon Amour

Forse non servirà tutta, io ho utilizzato tutto il 250 ml. Ma é indicativo.

Trasferire l’impasto in una spianatoia infarinata e impastate per 20 minuti circa.

Fino a che l’impasto sia omogeneo e bello compatto.

Riportate nella ciotola infarinata, fatte dei tagli nell’impasto, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 2 ore e mezzo.

Io ho messo nel forno spento.

Cucina Mon Amour

 Trascorso questo tempo, togliete dalla ciotola e adagiate la pagnotta nella teglia da forno, foderata con carta da forno.

Prendete una teglia piccolina, riempite di acqua del rubinetto, adagiate questa teglia all’interno del forno e accendete portando ad una temperatura di 180 gradi, “Statico”.

Non usate mai la funzione ventilato, il pane crea una crosta troppo dura….

Cucina Mon Amour

Quando il forno raggiunge la temperatura infornate la pagnotta, lasciando all’interno la ciotola con l’acqua. Questo procedimento creera’ una umidità all’interno del forno e il pane si cuocerà a regola d’arte.

La crosta sarà croccante e ben cotto all’interno.

Lasciate cuocere in questo modo per 40 minuti.

Buon Appetito!!!!!!

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

.

Related Posts

7 responses

Send this to a friend