Ravioli Home Made

standard 26 Giugno 2014 6 responses

Buon Giovedì a Tutti

Da piccola ero abituata a vedere i miei nonni che facevano sempre la pasta a casa. Tutto molto semplice, farina, uova, sale e la mitica macchinetta da stendere la pasta.

Io ero l’addetta a girare la manovella della macchinetta. Oltre la classica pasta all’uovo, come fettuccine, tagliolini e la pasta per la lasagna, mia nonna faceva la pasta ripiena, ravioli e tortellini.

Io mi sono preparata per iniziare a fare la pasta a casa, dopo una ricerca delle macchinette per stendere la pasta ho trovato una molto buona e ottimo prezzo. Funziona che é una meraviglia.

E per il pranzo di domenica scorsa mi sono messa all’opera. Farina, uova, ricotta, robiola, pesto… tutto per un ravioli delizioso.

Il risultato era una pasta ripiena delicata e perfetta con un sugo di pomodorini semplice, saltati in padella con basilico.

La pasta é completamente diversa di quella che si incontrano nel commercio. E’ buonissima.

Andiamo alla ricetta.

Ingredienti.


300 g di farina 00
3 uova
sale
200 g di ricotta di pecora
50 g di robiola
1 cucchiaio di parmigiano
noce moscata
sale / pepe
erba cipollina
pesto

Preparate la pasta.

Fate la classica fontana con la farina, sgusciate le uova e adagiate nel centro della fontana di farina. Aggiungete un pizzico di sale.

Con una forchetta, sbattete leggermente le uova e poi iniziate a mescolare le uova con la farina.

A questo punto impastate, fino a che l’impasto della pasta diventi bello liscio.

Se necessario aggiungete un po’ di farina nel piano di lavoro.

Una volta che l’impasto é ben liscio, avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno. In una ciotola mescolate la ricotta di pecora con la robiola.

Salate e pepate, grattugiate un po’ di noce moscata e il cucchiaio di parmigiano. Mescolate

Per ultimo unite al composto l’erba cipollina, se fresca é anche meglio.

Mescolate il tutto e trasferite l’impasto nel sacchetto di un sac a poche.

Organizzate il piano di lavoro, con la macchinetta, il taglia pasta, la farina e un bicchierino di acqua e un pennellino.

Prendete la pasta del frigo, togliete la pellicola e tagliate in tre pezzi. Schiacciate e iniziate a stendere la pasta con la macchinetta.

Io ho steso fino a 7, come dimensione dei cilindri.

La pasta era sottile il giusto per tenere il ripieno.

Adagiate la pasta nel piano di lavoro, tagliate a metà e iniziate a mettere il ripieno di formaggio, e sopra una puntina di pesto.

Con il pennellino bagnate leggermente i bordi della pasta e ricoprite con l’altra metà della pasta.

Con le dita sigillate la pasta e tagliate i ravioli, usando gli stampini di ravioli, oppure la rotellina.

Continuate a preparare i ravioli dello stesso modo.

Di questa dimensione mi sono venuti 50 ravioli.

Preparate un sughetto con cipolla e pomodorini, basilico.

Lessate i ravioli in abbondante acqua salata per 3 /4 minuti.

Condite con il sugo di pomodorini e parmigiano.

Buon Appetito!!!!!!!!!!!!!!!

Related Posts

6 responses

Send this to a friend