Sfogliatine di Pesche e Mandorle

standard 21 luglio 2014 10 responses

Buon Lunedì Cari Amici

A temperatura di questi giorni é letteralmente in altalena. Ieri faceva caldo fortissimo e nel pomeriggio é iniziato il cambiamento, giù le temperature e stamattina é arrivata la pioggia, vento fresco.

E proprio in questo periodo dell’anno io mi sento molto stanca, mi arriva una fiacca pazzesca e non ho voglia di impegni, vorrei soltanto un po’ di ferie.

Sono così stanca che non mi va di cucinare, mi manca la fantasia e se posso mangio qualcosa di sbrigativo e via.

Capita a tutti, certi momenti abbiamo bisogno di spegnere e ressettare il tutto, e poi ripartire con più carica di prima.

Ma ogni tanto preparo qualcosa di veloce come queste sfogliatine di pesche, che sono facili da fare e sono ottime per la colazione, oppure per accompagnare un the’ freddo nel pomeriggio.

E poi quello che non manca di questo periodo sono proprio le pesche.

Sono piccoli strudel aperti di pesche e mandorle.

Andiamo alla ricetta.

Ingredienti.


1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
3 pesche 
scaglie di mandorle
zucchero semolato 
zucchero a velo.

Prendete la teglia da forno e foderate con carta da forno.

Aprite la confezione di pasta sfoglia e tagliate la pasta in 8 rettangoli, oppure in pezzi più piccoli.

Sbucciate le pesche e tagliate a fettine la polpa.

Adagiate sopra i rettangoli di pasta sfoglia e adagiate nella teglia da forno.

Per ultimo cospargere di scaglie di mandorle i rettangoli di pasta sfoglia e pesche e un po’ di zucchero semolato.

Infornate a 160 gradi, forno ventilato, per 15 /20 minuti.

Quando sono pronti togliete da forno e lasciate intiepidire.

Cospargere di zucchero a velo e servite con un buon the’ freddo.

Buon Appetito.

Related Posts

10 responses

Send this to a friend