Tapenade

standard 13 Agosto 2014 8 responses

Buon Mercoledì Amici

Siamo quasi arrivati a ferragosto, ormai si pensa alla cena di ferragosto con amici e la famiglia.

Alcune persone preferiscono andar in qualche buon ristoranti, ma per me giornata di festa é di casa, si cucina, si prepara qualcosa di speciale e si sta in casa.

Approfitto la mattinata di ferragosto per andare presto a mare. Come mi piace la spiaggia di mattina presto, prendere un buon cappuccino e cornetto nel baretto della spiaggia e poi un buon libro, rivista e mi metto sotto all’ombrellone.

Ogni tanti un bagno al mare e quando arriva il gran caldo io vado a casa.

Ma qualche giorno prima di ferragosto ho deciso di prendere la mercato settimanale olive tipo greche, belle saporite, qualche acciughe salate e capperi sott’olio.

Con questi tre ingredienti si prepara questa deliziosa salsa a base di olive.

E’ una ricetta tipicamente francese, in particolare della Provenza. Che meraviglia, campi di lavanda, un bel terrazzo e un aperitivo a base de bollicine e tapenade.

Non ho un campo di lavanda, ma ho un bel po’ di lavanda nel mio giardino, le bollicine ho in frigo, mi mancava soltanto un bel vasetto di tapenade.

Oltre a preparare dei crostini fantastici con questo paté, potete anche allungarlo un po’ e condire la pasta, tipo gli spaghetti di mezza notte.

Non male, anzi. buonissimo.

Andiamo alla semplicissima ricetta di Tapenade.

Ingredienti.


250 g di olive nere (tipo greche)
3 acciughe sotto sale
2 cucchiai di capperi sott’aceto
olio d’oliva

Per primo snocciolare le olive nere, adagiate le olive nel bicchiere del frullatore, oppure su quello del mix

Una volta finite le olive, lavate bene le acciughe, aprite e togliete l’esca centrale dell’acciuga.

Fate con tutte le acciughe e unite alle olive.

Per ultimo aggiungete i capperi e un filo d’olio.

Frullate fino a diventare un paté. Se necessario aggiungete un’altro po’ di olio d’oliva

Adagiate il tapenade in un barattolo sterilizzato e asciutto.

Versate fino a ricoprite il pate con olio d’oliva.

Chiudete il barattolo e si può conservare per 2 settimane, oppure utilizzate subito.

Buon Appetito.

Related Posts

8 responses

Send this to a friend