Apple Pie

standard 7 Ottobre 2014 19 responses

Buona Giornata Amici

Io e il mio compagno la sera sembriamo due formichine, la sera andiamo a presso a qualche dolcetto per casa…

Per questo cerco sempre di aver qualcosa di buono, basta un pezzettino e siamo felice.

E in questo periodo di mele gustose ho pensato a un classico, la torta di mele. Quella della bella addormentata, che preparava e lasciava raffreddare nella finestra di casa.

Si vede che la bella addormentata non aveva ne’ cani e ne’ gatti per casa…. Perché se io lascio qualcosa nella finestra, dopo qualche secondo arriverebbe qualche gattino, più nello specifico la mia gattina “Dado”, arriverebbe sulla torta in mezzo secondo….

Favola a parte, l’apple pie é deliziosa. Vi consiglio di preparare una e gustarla con una buona tazza di te’, oppure un buon caffè.

La ricetta ho preso nel libro Una Merenda a Londra, ho seguito alla lettera la ricetta ed il risultato è stato buonissimo.

L’impasto è fantastico, devo usare lo stesso per altre ricette. E’ una pasta neutra, perfetta per dolci e salati.

Le mele ho usato queste due della foto. la verde e la mela stark. E non aver paura di farcire la torta, perché durante la cottura alcuni pezzettini si sciolgono.

E con questo impasto ho preparato una torta di media grandezza e altre 3 tortine piccole. Era per mancanza di uno stampo leggermente più grande del mio.

Ma anche la versione individuale é deliziosa. Questione di gusto. 

Ma adesso andiamo alla ricetta.

 

Ingredienti.


Per l’Impasto


350 g di farina 00
1 cucchiaino di sale
180 g di burro freddo
100 ml di acqua fredda

Per la Farcia


4 mele ( due verde e due stark)
4 cucchiai di zucchero semolato
cannella in polvere
succo di limone
1 cucchiaio di farina

Per la doratura
1 uovo sbattuto

Preparate l’impasto.

Nel robot da cucina, oppure a mano, unite la farina, il sale e il burro freddo, tagliato a dadini.

Azionate il robot e lasciate lavorare fino a diventare un’impasto sabbioso. Lo stesso se preparate a mano.

Subito dopo, versate a filo l’acqua fredda di frigorifero.

Quando l’impasto si lega, diventando una palla, potete spegnere il robot. Riportate l’impasto nel piano da lavoro e assemblate soltanto l’impasto.

Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo sbucciate le mele e tagliate a dadini.

Aggiungete un po’ di succo di limone, circa mezzo limone, lo zucchero, la cannella in polvere e la farina.

Mescolate il tutto e lasciate da parte.

Infarinate il piano da lavoro, prendete l’impasto dal frigo e togliete la pellicola. Tagliate l’impasto, un pezzo più piccolo e l’altro un po’ più grande.

Prendete la parte più grande e stendete la pasta.

Foderate la teglia all’interno dello stampo. Io ho usato uno stampo antiaderente, caso volete essere sicuri che non si attacchi tutto, potete imburrare la teglia.

Adagiate bene l’impasto e tagliate l’impasto che esce dello stampo.

Farcite con le mele.

Stendete l’altro impasto e adagiate sopra le mele.

Modellate la parte esterna.

Prendete l’uovo, sbattete leggermente e spennellate la torta.

Fate qualche incisione nella torta e infornate a 160 gradi, forno statico, per 35 / 40 minuti circa. Dipende dal vostro forno.

Buon Appetito.

Related Posts

19 responses

Send this to a friend