Rotolo Salato di Nonna Irma

standard 3 Ottobre 2014 12 responses

Buon Venerdì Amici

Il sabato a casa di mia nonna era una giornata impegnativa. Ci svegliavamo presto, colazione, ci si sistemava la casa e verso le 9:30 andavamo al mercato.

Frutta, verdura e pesce fresco, quasi sempre le sarde per farle fritte, adoravo le sarde fritte per pranzo.

Mentre mia nonna preparava il pranzo lavava le verdure fresche per successivamente lessarle.

E subito dopo pranzo lei preparava qualcosa di speciale per la cena. Era sempre così, il sabato era come una giornata di pre festa

Qualche volta riusciva a preparare qualche piatto elaborato per il pranzo della domenica.

Lei era una donna instancabile, la sera lei crollava dalla stanchezza… ed io con lei…..

Questa abitudini di preparare qualcosa di speciale per la cena di sabato sera mi é rimasta.

E qualche volta prendo gli appunti da me fatti con lei in un foglio di carta, ormai ingialliti, e preparo una delle sue ricette.

Questo rotolo salato é una delle sue ricette. L’impasto é una ricetta tutta sua, non é elastico e non é facilissimo da lavorarci.

Ma vi posso garantire che il sapore é quello della mia infanzia, sublime, delizioso.

Gli anni passano, e pure in fretta, ma certi ricordi rimangono per sempre nei nostri cuori.

Vi racconto la ricetta di mia nonna.

Ingredienti.


Per l’Impasto
200 g di Farina 00
 80 g di Amido di Mais (Maizena)
 80 g di Burro Freddo
  1 Pizzico di Sale
  1 Bustina di Lievito per Torte Salate
     Latte qb

Per il Ripieno


4/5 Fette di Prosciutto Cotto
4/5 Fette di Groviera
     Olive Verde
     Pomodorini 
1/2 Cipolla


1 Uovo per Spennellare
   Sesamo

Preparate l’impasto nel robot da cucina, oppure a mano, come faceva mia nonna.

Unite la farina, l’amido di mais,il lievito, il burro e il pizzico di sale. Accendete il robot e lasciate lavorare l’impasto fino a diventare sabbioso. Poi, poco per volta, versate il latte a filo, fino a che l’impasto diventi compatto.

Togliete l’impasto dal robot e compattate bene con le mani.

Infarinate un piano da lavoro e aprite l’impasto con il mattarello. Potete aprire fino a 1/2 mm, il sufficiente per poter arrotolare

Una volta aperto, vi consiglio di spostare l’impasto nella teglia da forno, ricoperta con la carta da forno e iniziate a riempire.

Adagiate le fettine di prosciutto, sopra le fettine di groviera.

Tagliate a pezzettini le olive e pomodorini. Cospargere sopra le fettine di prosciutto e formaggio.

Per ultimo tagliate a striscioline la cipolla e adagiate sopra il tutto.

A questo e appunto potete arrotolare e chiuderlo bene.

Se si formano delle imperfezione non ci sono problemi.

Spennellate con l’uovo sbattuto e cospargere sopra con il sesamo.

Infornate a 160 gradi, forno statico, per 30/35 minuti.

Quando il rotolo é cotto, togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di tagliare.

Buon Appetito.

Related Posts

12 responses

Send this to a friend