Casatiello e Buona Pasqua

standard 3 aprile 2015 14 responses

Buon Venerdì Santo

Tempo bello o brutto ci siamo, i giorni di pasqua sono arrivati.

Domani voglio preparare un paio di dolci, uno devo portare per il pranzo di pasqua e l’altro per lasciare a casa.

Il primo dolce da fare é la Torta con Crema di Lemon Curd e Fragole, é deliziosa e molto primaverile.

L’altro dolce é una versione mini della Cheesecake alla Nutella, questo solo per gola. E’ pasqua e un po’ di cioccolato ci vuole.

Ma per me pasqua non é pasqua se manca il casatiello.
Lo trovo divino, delizioso.

Nei primi tempi che mi trovavo qui in Italia, ormai tempi lontani, compravo un casatiello in un bar pasticceria.

In quei tempi non avevo la ricetta, e una volta ho domandato ad una “signora” che conoscevo e la sua risposta é stata: ” E’ un segreto”……..

Quando ho acquistato il mio primo computer la prima cosa che ho cercato fu la ricetta del casatiello, e così il “segreto” si era svelato.

E dali in poi ogni anno sforno questa delizia.

Trovo molto carino da lasciare come centro tavola. Io ho messo questo ovetto di porcellana che mi hanno regalato qualche pasqua fa.

E’ facilissimo da preparare e potete farlo anche domani.

Andiamo alla ricetta.

 Ingredienti


600 g di farina 00
25 g di lievito di birra
125 g di strutto
300 ml di acqua tiepida
5 g di zucchero semolato
5 g di sale
pepe
30 g di pecorino 
30 g di parmigiano
100 g di provolone dolce a dadini
200 g salame corallina a dadini.
3 uova
1 uovo per spennellare.

In una ciotola piccola unite il panetto di lievito di birra fresco, lo zucchero e un po’ dell’acqua tiepida, lasciate agire per 10 minuti.

In una ciotola capiente unite la farina, fate una fontana in mezzo e poi aggiungete lo strutto, il sale,un po’ di pepe e poi versate il lievito sciolto.

Iniziate a mescolare fino a diventare un panetto. Spostare questo impasto in una superficie infarinata e iniziate ad impastare per 10 minuti circa.

L’impasto dovrà risultare liscio. Adagiate l’impasto in una ciotola infarinata e coprite con un canovaccio.

Lasciate lievitare per 2 ore e mezzo. Fino a raddoppiare.

Trascorso questo tempo stendete con un mattarello in una superficie infarinata.

Tagliate una striscia per la decorazione e poi cospargere l’impasto steso di pecorino e parmigiano. Aggiungete i dadini di provolone dolce e salame.

Spennellate i bordi con l’uovo sbattuto e arrotolate l’impasto.

Prendete uno stampo da ciambellone, spennellate lo strutto, e poi adagiate il casatiello. Chiudete e sigillate la parte finale.

Ricoprite con il canovaccio e lasciate lievitare ancora per 1 ora.

Trascorso questo tempo, adagiate le tre uova sopra, adagiate sopra le striscioline di impasto e poi spennellate l’uovo sbattuto sopra il casatiello.

Infornate a 160g gradi, forno ventilato, per 40 minuti circa.

Buon Appetito

Vi Auguro a Tutti una Felice Pasqua!!!!!!!!!!!!!

Related Posts

14 responses

Send this to a friend