Carpaccio di Rapa Bianca

standard 8 novembre 2017 Leave a response

Buon Mercoledì a Tutti

 

Il mercoledì é giorno di mercato settimanale e approfitto per comprare un po’ di frutta e verdure, a differenza da quando ero piccola, non posso fare un pasto senza verdura. Anche se mangio un piatto di pasta devo avere da parte un po’ di verdura.

Da un po’ di tempo il sabato c’è un piccolo mercatino di frutta e verdure biologiche, dai produttori che sono nei perimetri tra Anzio e Nettuno.

E con il cambio di stagione alle classiche verdure invernali, biete, broccoletti, spinaci, ho trovato la rapa bianca che mi piace particolarmente.

Dalla prima volta che ho assaggiato un carpaccio di rapa bianca non posso farne a meno, troppo buona.

Carpaccio di Rapa Bianca

E’ una ricetta di una semplicità unica, buono e un costo molto basso.

Ottimo contorno per accompagnare una carne in padella, pollo alla piastra e tanti altri secondi.

Ha un gusto neutro e il condimento può dare una spinta in più.

Carpaccio di Rapa Bianca

Il pepe rosa dona un sapore in più, delicato e leggermente pungente allo stesso tempo.

In un pranzo della domenica ho proposto come antipastino un piccolo piattino da frutta con una rapa per uno tagliata finemente e condito.

E’ stato gradito e mi hanno  chiesto un bis, che fa sempre piacere.

Carpaccio di Rapa Bianca

Carpaccio di Rapa Bianca
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Antipasto / Contorno
Cuisine: Italian
Serves: 2 Porziioni
Ingredients
  • 3 Rapa Bianche
  • Sale / Pepe
  • Olio d'Oliva
  • Pepe Rosa
  • Succo di Limone
  • Prezzemolo
Instructions
  1. Lavate bene la rapa e poi sbucciare con un pelapatate.
  2. Con un coltello ben affilato tagliate fettine sottilissime, oppure con un mandolino.
  3. Adagiate le fettine in un piatto piano e condite con sale, pepe, prezzemolo tritato e un filo d'olio.
  4. Poi adagiate sopra le fettine i semi di pepe rosa, aggiungere qualche gocce di limone e lasciate insaporire per qualche minuti prima di servire.

Le fettine risultano molto tenere, non è necessaria la cottura.

Facilissimo da preparare, sano e buono, cosa chiedere di più?

Carpaccio di Rapa Bianca

Provate e sono sicura che può piacere a tante persone.

Buon Appetito.

Carpaccio di Rapa BiancaCarpaccio di Rapa BiancaCarpaccio di Rapa Bianca

Insalata Greca

standard 4 ottobre 2017 Leave a response

Buon Mercoledì a Tutti.

 

A tavola di casa mia non manca mai un piatto di insalata, o verdura cotta ripassata in padella, dalla serie “chi mi ha visto e chi mi vede”, e’ un modo di dire tutto brasiliano. Vuol dire che da adolescente non volevo mangiare verdure, qualche volta un po’ di insalata, ma se avevo alternativa preferivo mangiare altro.

Adesso non posso stare senza verdure a casa, il mercoledì,  giorno di mercato, faccio il pieno di verdure. Appena arrivo a casa, pulisco, lavo e metto in cottura mazzi di verdure, poi suddivido in porzioni e surgelo per tutta la settimana.

Per quanto riguardano le insalate la mia preferita é la greca, anche senza la feta, che non può mancare, ma il pomodoro, cetriolo e cipolla è delizioso. A volta diventa il mio pranzo, con una fetta di pane il pasto è completo per me.

Insalata Greca

La presentazione parla da sé, è un piatto colorato, che solo da presentare a tavola mi dà allegria.

E’ vero che per molti il cetriolo non è di facile digestione, ma fortunatamente non ho questo problema e appena posso preparo una bella insalatona.

Insalata Greca

Per questa volta ho aggiunto un fondo di insalatina fresca e ci stava benissimo. Il condimento era semplicissimo: sale, olio e limone.

Un gusto in più ha dato l’origano essiccato, che tanto piacciono ai greci, e hanno ragione.

Insalata Greca

Insalata Greca
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Piatto Unico / Contorno / Insalata
Cuisine: Greek
Serves: 1 Porzione
Ingredients
  • Insalatina
  • ½ Cetriolo
  • 5 Pomodorini
  • Olive Verdi
  • ½ Cipolla di Tropea
  • Origano Essiccato
  • Olio di Oliva
  • Sale / Pepe
  • Succo di Limone
Instructions
  1. Lavare bene e asciugate l'insalatina.
  2. Adagiate sul fondo di un piatto da portata.
  3. Sbucciate il cetriolo e tagliate a rondelle sottili
  4. Lo stesso con la cipolla di tropea, tagliate il più possibile sottili.
  5. Lavate i pomodorini e tagliate a metà.
  6. Adagiate sopra l'insalatina le fettine di cetriolo, i pomodorini e sopra la cipolla di tropea.
  7. Unite un po' di olive verdi e condite con sale, pepe, origano essiccato e gocce di succo di limone.

Mi é venuta fame, quasi quasi preparo questa insalata oggi.

Insalata Greca

Buon Appetito.

 

Insalata Greca

Burghul con Ceci e Pomodorini Secchi

standard 6 giugno 2017 2 responses

Buon Martedì a Tutti.

Che sia benvenuto questo mese di giugno, ogni inizio mese rinasce in me la speranza di un nuovo ricominciare nella mia vita, nasce in me la speranza che tutto possa andar bene e che la serenità possa essere lo spirito che affronterò il trascorrere dei giorni. Si spera e auguriamo sempre tempi migliori. Riflessione a parte, ogni inizio mese posto una ricetta di un blog amico, il nostro solito gioco dello scambio ricetta.

Questo mese sono stata abbinata ad una mia vecchia conoscenza, il blog in questione é la La Baita dei Dolci. Sono già stata abbinata al blog di Vanessa l’anno scorso e ho realizzato una torta di mele deliziosa e molto particolare, per rivedere la ricetta cliccate qui.

Questa volta ho scelto una ricetta salata, e tra alcune ricette molto interessanti le miei papille gustative hanno scelto questa ricetta di burghul con ceci e pomodorini secchi.

Burghul con ceci e pomodorini secchi

 

La ricetta è di una semplicità disarmante, come disarmante é la sua bontà. Pochi ingredienti e ci si porta a tavola un piatto delizioso.

Sono perfetti per portare a pranzo in ufficio, per un pic nic, per un pranzo in spiaggia, etc.

Burghul con ceci e pomodorini secchi

 

Devo proprio ringraziare Vanessa per questa ricetta, ho tante idee per la testa, posso abbinare tanti altri ingredienti e aver sempre un piatto diverso.

La ricetta segue la filosofia di questo blog, ricette semplice con gusto.

Burghul con ceci e pomodorini

La presentazione ho scelto in due modi, nella tajine e a monoporzioni in barattolini. Belle tutte e due.

Burghul con Ceci e Pomodorini Secchi
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Primo Piatto / Piatto Unico / Contorno
Cuisine: Medio Orientale
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 240 g di Burghul
  • 1 Scatola di Ceci in conserva
  • 16 Pomodorini Secchi Sott'olio
  • Mentuccia Fresca
  • Sale
  • 20 g Burro
Instructions
  1. Cuocete il burghul in abbondante acqua salata per 12 minuti circa.
  2. Scolate e adagiate in una ciotola con il burro, mescolate bene.
  3. Lasciate raffreddare
  4. Tagliate a pezzettini i pomodorini secchi.
  5. Unite i ceci i pomodorini e le foglie di mentuccia al burgul.
  6. Regolate di sale.
  7. Servite freddo.

Burghul con ceci e pomodorini

 

La prossima volta voglio provare alcune varianti, per esempio con le lenticchie…

Vale la pena partecipare  a questo gioco, si ha la possibilità di conoscere persone nuove, nuove ricette e questo caso, ritrovare una amica e questa ricettina buona…

Grazie Vanessa.

Buon Appetito. Burgul con Ceci e PomodoriniBurghul con ceci e pomodorini

Send this to a friend