Chiffon Cake all’Arancia

standard 12 marzo 2018 2 responses

Buongiorno a Tutti.

 

Quando ricevo un invito a cena mi piace portare un dolce come regalo. Devo dire che queste tipologie di regalo sono sempre apprezzati, un dolce fatto in casa con quel tocco casalingo, con ingredienti genuini fa piacere a chi riceve.

E proprio la settimana scorsa sono stata invitata a casa di un’amica per mangiare la pizza e ho pensato che una chiffon cake poteva essere un regalo gradito. Ma doveva essere una chiffon cake con un tocco in più e ho deciso di glassare e decorare con la frutta candita.

Nel blog ho già postato due versioni di chiffon cake : Chiffon Cake all’Arancia e Chiffon Cake al Cacao.

Questa torta é altissima, gustosa, morbida e facile da preparare.

Avevo alcune arance e ho deciso di ripetere la versione all’arancia, ma con la glassa di arancia.

Chiffon Cake all'Arancia

La torta era buonissima, soffice e molto profumata.

E’ una torta per la colazione, merenda, accompagnata con una buona tazza di the’, oppure una tazzina di caffè.

Devo dire che anche dopo la pizza ci stava benissimo, in effetti più della metà della torta é andata in pochi minuti.

Chiffon Cake all'Arancia

La chiffon cake risulta una torta molto scenografica, altissima e molto soffice, é una ricetta molto versatile e si possono preparare in diverse profumazione, al limone, al caffè, ecc.

Chiffon Cake all'arancia

Lo stampo della chiffon cake non serve imburrare ne’ infarinare. L’impasto va versato nella teglia e appena si toglie dal forno si lascia raffreddare capovolta per non perdere la sua altezza.

Una volta fredda si passa, delicatamente, il coltello all’interno della parete interna dello stampo e la torta viene via molto facilmente. Ci si alza e si capovolge in un piatto da portata.

Chiffon Cake all'Arancia

Chiffon Cake all'Arancia
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta da Credenza
Cuisine: American
Serves: 8 Porzioni
Ingredients
  • 300 g di Zucchero
  • 290 g di Farina 00
  • 120 ml di Succo di Arancia
  • 120 ml di Acqua
  • 120 ml di Olio di Semi
  • 7 Uova
  • Scorsa di 1 arancia grattugiata
  • 1 Bustina di Vanillina
  • 1 Bustina di Lievito per Dolci
  • 1 Bustina di Cremor Tartaro
  • 1 Pizzico di Sale
  • Per la Glassa
  • 200 g di Zucchero a Velo
  • 3 Cucchiai di Succo di Arancia
Instructions
  1. Per primo separate i tuorli dagli albumi.
  2. Montate a neve gli albumi e lasciate da parte.
  3. Sbattete bene i tuorli con lo zucchero fino a diventare schiumoso.
  4. Aggiungete il succo di arancia, l'acqua e olio di semi. Sbattere ancora.
  5. Aggiungete la scorsa di 1 arancia grattugiata e il pizzico di sale.
  6. A parte unite alla farina il lievito, il cremor tartaro e la vanillina.
  7. Aggiungete poco per volta all'impasto di chiffon cake, setacciando mano a mano e sbattendo con la frusta elettrica.
  8. Per ultimo mescolate delicatamente gli albumi a neve.
  9. Versate l'impasto della torta nell'apposito stampo della chiffon cake,
  10. Non dovete imburrare e infarinare.
  11. Infornare a 180 gradi per 50 minuti.
  12. Fate la prova dello stuzzicadenti.
  13. Appena togliete dal forno capovolgete la teglia e lasciate raffreddare.
  14. Passate un coltello nei bordi della teglia e potete togliere la torta dallo stampo.
  15. Preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo e il succo di arancia.
  16. Spalmate sopra la glassa e decorate.

 

Prossimamente voglio preparare una chiffon cake, farcire e decorare, come una torta di compleanno.

Immagino la bontà di questa torta addobbata a festa.

Chiffon Cake all'Arancia

Preparare questa torta mi da’ tanta soddisfazione, il risultato é bellissimo e il gusto delizioso.

Buon Appetito.

Torta Caprese

standard 5 dicembre 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Nel mese di dicembre si pensa alle ricette che ci possono essere utili per le giornate di feste, antipasto, primi piatti, secondi e dolci speciali per le giornate in compagnia, fatti di pranzi e cene.

Per me la caprese é una torta che possiamo portare a tavola tutto l’anno, a maggior ragione nei giorni di festa. Un dolce speciale, con mandorle e cioccolato fondente. Tipico dolce napoletano, é raffinato e delicato nel palato. Ottimo per qualsiasi occasione.

Possiamo portare a tavola una fetta di caprese abbinata con un po’ di panna montata, oppure con una pallina di gelato alla crema, o da solo, é perfetto per terminare in bellezza un pranzo, o una cena.

Torta Caprese

Torta Caprese
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 185 g di Mandorle Pelate
  • 125 g di Cioccolato Fondente
  • 125 g di Burro
  • 3 Uova
  • 125 g Zucchero Semolato
  • 1 Cucchiaio di Gran Marnie / Rum
  • Zucchero a Velo per decorare.
Instructions
  1. Tritate le mandorle fino a diventare una farina.
  2. Sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente con il burro e poi lasciate da parte per raffreddare.
  3. Separate i tuorli dagli albumi.
  4. Montate a neve gli albumi e lasciate da parte.
  5. Sbattere con la frusta elettrica i tuorli con lo zucchero semolato, fino a diventare un composto cremoso e bianco.
  6. Aggiungete il cioccolato con il burro fuso, poi la farina di mandorle e il cucchiaio di gran marnier
  7. Incorporate il composto alternando con gli albumi a neve, mescolando delicatamente.
  8. Imburrate e infarinate uno stampo di 20cm
  9. Infornate a 170 gradi, forno statico, per 30 / 35 minuti.

La ricetta ho trovato presso questo sito Tavolartegusto.

Ho provato diverse ricette, ma con questa mi sono trovata benissimo. La torta risulta equilibrata, delicata e gustosa.

L’aggiunta di Gran Marnier da’ un sapore in più nella torta.

 

Torta Caprese

E’ una torta che porto sempre quando sono invitata a cena, o ad un pranzo. E’ sempre un successo.

Questa ricetta ho sempre a portata di mano. E’ buonissima.

Buon Appetito.

Torta CapreseTorta CapreseTorta Caprese

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

standard 21 novembre 2016 4 responses

Buon Lunedì a Tutti.

In una giornata di mezza stagione, il cielo limpido, il sole invade la casa tramite le finestre aperte di un sabato mattina.

Dopo aver sistemato la casa, mi viene subito il desiderio di preparare qualcosa di buono per la colazione della domenica, una torta da colazione e merenda del fine settimana.

E quale occasione migliore di un nuovo scambio di ricette tra amiche? Questa volta sono stata abbinata a una amica di nome Vanessa che ha un blog carinissimo; La Baita dei Dolci.

Le ricette sono tante, e tutte buone, ma una mi ha fatto incuriosire di più, la torta di mele con farina di manitoba. Proprio quello che ci voleva per il fine settimana.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Utilizzare la farina di manitoba, il burro sbattuto a crema con lo zucchero e per finire un velo di marmellata spennellata sopra le mele. Leggendo ho immaginato la bontà di questa torta.

Mele alla mano mi sono data da fare subito.

Anzi, la prima cosa che ho fatto quando mi sono alzata era stato togliere il burro dal frigo per portare la temperatura a quella del ambiente.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

La torta é buonissima, molto soffice, esattamente come era descritto da Vanessa.

E’ perfetta per la colazione, oppure con una tazza di the’ a merenda.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Posso dire che siamo a lunedì e la torta é già terminata.

La torta di mele più buona che io abbia mai mangiato. Una di quelle torte da fare e rifare spesso.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Sono sempre contenta di partecipare a questo scambio di ricette, se non avesse partecipato non avrei mai conosciuto questa bellissima ricetta.

Oltre e visitare il blog di persone care, conoscere uno piccolo spazio e appunti di vita quotidiana, cosa piace di più agli altri e tante belle ricette da provare.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Torta di Mele alla Farina di Manitoba
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta da Colazione / Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 125 g Burro a temperatura ambiente
  • 125 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 250 g Farina di Manitoba
  • 150 ml di Latte
  • 1 Bacca di Vaniglia (1 bustina di vanillina)
  • 2 Mele
  • 1 Bustina di Lievito
  • 3 Cucchiai di Marmellata a scelta
Instructions
  1. Montare il burro a crema con lo zucchero semolato.
  2. Aggiungere la bacca di vaniglia, oppure una bustina di vanillina.
  3. Aggiungete le uova, leggermente sbattute a parte e amalgamate bene con la crema di burro.
  4. Aggiungere poco per volta il latte, alternando con e la farina di manitoba setacciando volta per volta e sbattendo bene con la frusta.
  5. Incorporate bene gli ingrediente e per ultimo aggiungete la bustina di lievito e amalgamate bene.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo da 20cm, di preferenza apribile, e versate l'impasto.
  7. Sbucciate le mele e tagliate a fettine e adagiate sopra dell'impasto.
  8. Quando le mele saranno tutte adagiate nella torta, scaldate la marmellata in un pentolino e spennellate sopra le mele.
  9. Infornate la torta a 180 gradi, modalità statica, per 45 /50 minuti.
  10. Quando cotta, togliete dal forno e lasciate raffreddare e potete aprire lo stampo.

Sono sicura che con questo impasto possiamo fare tante buone torte, cambiando le mele e adagiando l’ananas, banana, oppure semplice aggiungendo gocce di cioccolato.

Devo proprio ringraziare Vanessa per questa bellissima ricetta.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Ma nel suo blog ci sono tante altre ricette che voglio provare.

Brava Vanessa.

Buon Appetito.

Torta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di Manitoba

Send this to a friend