Focaccia con Fecola di Patate

standard 7 Febbraio 2020 Leave a response

Buon Pomeriggio.

Ci sono giorni che devo mettere le mani in pasta, devo preparare qualche impasto, dolce o salato poco importa, ma devo aver la soddisfazione di vedere l’impasto che cresce e poi si trasforma in una golosità .

Era da tempo che non impastavo una focaccia, nel blog ho postato tantissime ricette, ma volevo provare una nuova, con l’aggiunta di fiocchi di patate per assaporare il risultato.

I fiocchi di patate che ho utilizzato per questa ricetta é la classica bustina di pure’ istantaneo.

La focaccia è risultata morbida, soffice, alta e golosa. Il giorno dopo ho deciso di farcirla con prosciutto cotto, fette di formaggio gouda, foglie di insalata romana e pomodori.

Perfetta da servire come aperitivo, accompagnata da spritz, prosecco, oppure un analcolico.

Noi abbiamo cenato con questa focaccia, era buonissima.

Era avanzato un pezzetto e il giorno dopo era ancora perfetta.

Si possono conservare bene chiusa in una bustina di plastica per 2/3 giorni e rimangono morbide. Oppure potete congelare una volta cotta e raffreddata.

Ingredienti

  • 200 g di Farina w 260 / oppure Farina di Grano Duro
  • 300 g di Farina 00
  • 1 Bustina di Fecola di Patata / Pure’ istantaneo
  • 25 g di Lievito di Birra Fresco
  • 10 g di Sale
  • 5 g di Zucchero Semolato
  • 1 Cucchiaio di Olio d’Oliva
  • 300 ml di Acqua Tiepida
  • Rosmarino e Sale Grosso

Per la Farcia

  • 200 g di Prosciutto Cotto
  • 150 g di Fette di Formaggio tipo Gouda
  • Maionese
  • Foglie di Lattuga Romana
  • Pomodori
  • Sale / Pepe
  • Origano
  • 1 Filo d’Olio evo

Procedimento

  • In una ciotolina unite il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero e una piccola parte dell’acqua tiepida, mescolate e lasciate attivare per 10 minuti.
  • A parte unite le due farine, w260 e la 00, e la bustina di pure’, fate la classica fontana in mezzo e poi aggiungete il sale e l’olio d’oliva.
  • Iniziate a mescolare con una forchetta e poi aggiungete il lievito messo da parte con il restante dell’acqua, poco per volta fino a poter trasferire l’impasto in una superficie infarinata.
  • Iniziare ad impastare con le mani fino a diventare un impasto compatto, liscio ed elastico, per circa 10 minuti.
  • Riportate questo impasto nella ciotola, leggermente infarinata, coprite con un canovaccio e lasciar lievitare per 2 ore e mezzo.
  • Trascorso questo tempo riportate l’impasto nella spianatoia, infarinata, dividete l’impasto, oppure lasciate intero.
  • Iniziate ad aprire l’impasto con le mani nella spianatoia.
  • Oleate uno stampo tondo per pizza.
  • Trasferite l’impasto nello stampo, aggiustare con le mani e lasciate lievitare ancora per mezz’ora.
  • Fate lo stesso con l’altra metà dell’impasto.
  • Se lasciate intero potete utilizzare la teglia da forno, oppure una qualsiasi rettangolare.
  • Accendete il forno, modalità ventilato, impostate la temperatura a 160 gradi.
  • Trascorsa le ulteriori mezz’ora potete prendere gli stampi, cospargete di sale grosso, aggiungete qualche rametto di rosmarino e infornate per 30 minuti circa.
  • Una volta cotta togliete dal forno, lasciate raffreddare, tagliate la focaccia in due e potete farcire con uno leggero strato di maionese, prosciutto, formaggio, lattuga, fettine di pomodori, condite con sale, pepe e origano e ricoprite con l’altra parte della focaccia.

Se volete rivedere le altre ricette di focaccia che ho postato qualche tempo fa, vi lascio un elenco:

Sono tutte ricette che mi piacciono tantissimo, molto apprezzata da chi assaggia.

Dire che mi piacciono le focaccia fatta in casa é dir poco. Amo tutto quello che possa essere fatto con le mie mani.

Buon Appetito.

Biscotti di Frolla Montata

standard 24 Gennaio 2020 Leave a response

Buona Sera a Tutti.

Qualche tempo fa avevo acquistato una sparabiscotti, ma non funzionava bene, aveva un difetto e non ho cambiato subito il mio acquisto.

Ero proprio seccata da questo fato, é vero che si possono fare lo stesso con la sac à poche, io volevo preparare dei biscottini per il the’ in diversi formatti, quelli che sono presenti negli accessori della sparabiscotti.

E così ho deciso di acquistare uno sparabiscotti nuovo, e questa volta ha funzionato benissimo e mi sono messa subito all’opera.

La frolla montata si prepara in pochissimo tempo, l’unica accortezza é aver il burro morbido, a pomata, e così la frolla si monta benissimo.

Io ho lasciato il burro fuori dal frigo per tutta la notte e la mattina il burro era pronto per essere montato.

Oltre alle diversi formatti dei biscottini, si possono abbellire i biscottini con le ciliege candite, confettini colorati e ricoprire i biscottini con cioccolato fondente sciolto.

I biscotti con la frolla montata sono buonissimi per il the’ del pomeriggio, oppure da regalare, portando in dono qualcosa fatto a casa.

Trovo bellissimo regalare qualcosa preparato da me, prendere una scatola e riempire di biscottini, chiudere e abbellire con un bel nastrino sopra. Un regalone.

La frolla montata rimane abbastanza morbida e appiccicosa, ma si riesce ad inserire bene nella sparabiscotti.

Ingredienti

  • 150 g di Burro a temperatura ambiente
  • 1 Uovo
  • 220 g di Farina 00
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • 1 Cucchiaio di Lievito per Dolce
  • 80 g di Zucchero a Velo

Procedimento

  • In una ciotola capiente mettete il burro a temperatura ambiente, dev’essere a pomata, e iniziate a sbattere con una frusta elettrica.
  • Iniziate a montare il burro da solo e poi iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo, poco per volta e continuate a montare.
  • Quando lo zucchero é ben incorporato potete aggiungere l’estratto di vaniglia.
  • Continuate a montare e poi iniziate ad aggiungere la farina, sempre poco per volta e continuate a montare.
  • Per ultimo aggiungere il lievito e sbattere bene per un’ultima volta.
  • Inserire parte dell’impasto nella sparabiscotti, scegliete il formatto di biscotti che volete e iniziate a sparare i biscotti nello stampo da forno, senza imburrare.
  • Una volta fatti tutti i biscotti potete decorare subito con confettini e ciliegine candite.
  • Cuocete in forno, preriscaldati, in modalità ventilato, 180 gradi per 15 minuti circa.
  • Una volta cotti, togliete dal forno e lasciate raffreddare.
  • Sciogliete il cioccolato fondente e immergere qualche biscottino nel cioccolato.

Sono buonissimi e si conservano benissimo per qualche giorno, chiuso in un barattolo.

Buon Appetito.

Tronchetto di Natale

standard 20 Dicembre 2019 Leave a response

Buon Pomeriggio !

E’ quasi natale e nella mia testa fioccano tanti dolci che voglio realizzare, per me non è natale senza dolci, biscotti, crostate, ecc.

Uno dei dolci che mi piace preparare è il tronchetto di natale, nel blog ho pubblicato alcuni:

Per quest’anno ho voluto cambiare e preparare uno con la pasta biscotto al cacao, con il ripieno di marmellata di amarene, panna montata e gocce di cioccolato.

La base biscotto é molto versatile, si possono fare sia alla vaniglia che al cacao, con la farina di castagne, senza contare del ripieno, li si aprono un mondo e tante varietà di ingredienti.

Insomma con la base biscotto si possono svuotare la dispensa con un po’ di marmellata rimasta nel barattolo, la crema alla nocciola, crema mascarpone, ricotta, panna, ecc.

Poi a natale la decorazione si possono fare con il cioccolato, con rametti di rosmarino imitando un albero, meringhe, dolcetti vari…

Ingredienti

Per la Base Biscotto al Cacao

  • 4 Uova
  • 80 g di Zucchero Semolato
  • 15 g di Cacao Amaro
  • 40 g di Farina 00
  • 1 Bustina di vanillina

Per il Ripieno

  • 4 Cucchiai di Marmellata di Amarene
  • 250 g di Panna Fresca
  • Gocce di Cioccolato qb
  • 2 Cucchiaini di Zucchero a Velo

Per la Decorazione

  • Panna Fresca Montata
  • 2 Cucchiaini di Zucchero a Velo
  • 1 Rametto di Rosmarino
  • Meringa sbriciolata
  • Frutta Candita tagliata piccolissima
  • Ciliegine Candite

Procedimento

  • Accendere il forno impostando la temperatura a 180° gradi, modalità statico.
  • Separate i tuorli dagli albumi e montare a neve (albumi) con un pizzico di sale
  • Successivamente montate i tuorli con lo zucchero fino a diventare schiumoso e un composto chiaro
  • A parte unite la farina, il cacao e la vanillina
  • Con un leccapentole incorporate gli ingredienti secchi, setacciando mano a mano, con gli albumi
  • Incorporate delicatamente per non smontare l’impasto
  • Prendete lo stampo da forno, foderate con la carta da forno e versate l’impasto livellando bene
  • Infornate e lasciate cuocere per 10 /12 minuti circa
  • Una volta cotto togliete dal forno e lasciate raffreddare
  • Prendete un altro foglio da carta da forno e rovesciate la base biscotto
  • Togliete la carta di cottura e arrotolate la base biscotto e lasciate raffreddare completamente arrotolato.
  • Montate la panna fresca con lo zucchero a velo
  • Srotolate la base biscotto e spalmate la marmellata, poi spalmate sopra la marmellata la panna montata, cospargere con le gocce di cioccolato e arrotolate la base biscotto
  • Adagiate sopra un piatto da portata e con un coltella affilato tagliate circa 1/4 del rotolo in diagonale
  • Adagiate questo pezzo nella laterale del rotolo e procedete con la decorazione, prima ricoprite di panna montata e decorate.

Per natale voglio fare un altro da portare in dono, la base biscotto voglio fare la red velvet con il ripieno di panna e amarene sciroppate.

Vi auguro buone feste e tante belle ricette.

Buon Appetito !

Send this to a friend