Minestra di Verdure Lenticchie e Pesto

standard 30 Novembre 2015 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Le giornate di questi ultimi giorni sono stupende, l’aria é frizzante ma il sole splende. Mi mette di buon umore le giornate di sole, mi va di fare tantissime cose, al contrario quando le giornate sono buie, di piogge.

Oggi sono riuscita a fare tante cose, tutto quello che volevo e tra una cosa e l’altra ho preparato questa minestra per la cena.

Minestra di Verdure Lenticchie e Pesto

Durante il periodo invernale mi piace preparare la cena in anticipo, se posso lascio già pronta, e le zuppe, minestre, vellutate sono le mie cene preferite.

Minestre di Verdure Lenticchie e Pesto

Quando la minestra é pronta aggiungo un paio di cucchiaini di pesto, regala un gusto delizioso alla minestra.

Minestra di Verdure Lenticchie e Pesto

E poi il brodo della minestra diventa una cremina.

Minestra di Verdure Lenticchie e pesto

Minestra di Verdure Lenticchie e Pesto
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Primo Piatto
Cuisine: Italian
Serves: 2 Porzioni
Ingredients
  • 2 Zucchine
  • 2 Carote
  • 1 Costa di Sedano
  • ½ Cipolla
  • 1 Barattolo di Lenticchie già cotte
  • Brodo Vegetale
  • Olio d'Oliva
  • Sale / Pepe
  • 3 Cucchiaini di Pesto.
  • 80 g di Pasta tipo Ditalini Rigati.
Instructions
  1. Lavate bene tutte le verdure, e poi asciugate
  2. Tagliate a dadini il sedano, la carota e la cipolla.
  3. Versate un filo d'olio in una pentola, lasciate scaldare un po' e poi unite il soffritto.
  4. Lasciate insaporire.
  5. Nel frattempo tagliate a pezzettini le due zucchine e poi aggiungete nella pentola.
  6. Per ultimo unite le lenticchie e il brodo vegetale fino a coprire il tutto.
  7. Salate e pepate.
  8. Coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere le verdure.
  9. Dopo una decina di minuti aggiungete la pasta.
  10. Quando la pasta é cotta potete aggiungete il pesto e mescolate il tutto.
  11. Spegnete il fuoco e lasciate riposare 5(10 minuti prima di servire.

Questa é una minestra di una semplicità unica, buonissima da mangiare e veloce da preparare.

Minestra di Verdure Lenticchie e Pesto

Si possono aggiungere, oltre alle lenticchie, fagioli bianchi, oppure i ceci.

Una manciata di parmigiano e la cena é un perfetto confort food.

Buon Appetito.

Minestre di Verdure Lenticchie e PestoMinestra di Verdure Lenticchie e PestoMinestra di Verdure Lenticchie e Pesto

Minestra di Verdure Lentichie e PestoMinestra di Verdure Lenticchie e Pesto

 

Minestra di Cavolo Nero

standard 13 Marzo 2015 8 responses

Buon Venerdì Amici

Mercoledì scorso sono andata a fare rifornimento di frutta e verdura nel mercato settimanale, mi piace prendere la verdura fresca e di stagione, sbollentare e mangiare la sera come contorno.

Questa settimana ho trovato i cavoli neri, piccoli, tenerissimi, in un attimo erano cotti.

Per dire la verità non avevo mai visto così piccoli, ormai sono gli ultimi della stagione, e ho approfittato per fare un po’ di scorta.

I miei preferiti sono ripassati in padella, con aglio, peperoncini e pomodorini. Sono deliziosi.

A volte prendo una bella fetta di pane, la faccio bruschettata e poi ci metto sopra i cavoli neri ripassati in padella, squisiti.

Ma questi cavoli neri piccolini e teneri ho deciso di fare una buona minestra, con tante altre verdurine, tagliate tutte piccoline.

Insaporita con pancetta affumicata, e per dare un tocco in più una bella aggiungere del parmigiano grattugiato.

E’ un piatto sano, gustoso e con quel pieno di verdure che abbiamo bisogno.

Sto pensando di preparare un bel risotto con i cavoli avanzati, é delizioso.

Oppure li condisco con olio e limone e abbino con delle fettine di pomodori tagliati e conditi.

Ma andiamo alla ricetta di questa minestra.

Ingredienti


2 zucchine
1 carota grande
1/2 cipolla
1/2 porro
1 costa di sedano
2 patate medie
80 g di pancetta affumicata
6 pomodorini piccoli
200 g di cavoli neri 
brodo vegetale
olio d’oliva
sale / pepe
salvia

In una pentola versate un filo d’olio e fate scaldare leggermente. Aggiungete la pancetta affumicata tagliata a dadini.

Lasciate soffriggere.

Nel frattempo tagliate la cipolla, la costa di sedano, la carota e il porro. Tutto piccolini.

Unite nella pentola assieme alla pancetta. Lasciata insaporire a fuoco dolce.

Nel frattempo pulite le altre verdure, zucchine, patate e i cavoli neri. Sciacquate e poi tagliate a pezzettini piccoli.

Aggiungete nella pentola, le zucchine, le patate e il cavoli neri. Mescolate e poi aggiungete i pomodorini tagliati a metà

Versate il brodo vegetale fino a coprire il tutto.

Salate e pepate, e poi aggiungete un po’ di salvia essiccata.

Lasciate cuocere tutte le verdure per 20 minuti circa.

Una volta cotta, spegnette il fuoco e lasciate riposare la minestra.

Servite con un filo d’olio a crudo e poi del parmigiano grattugiato.

Buon Appetito.

Minestra di Gallinella di Mare

standard 9 Febbraio 2015 10 responses

Buon Lunedì Amici

Tanti anni fa, era sempre di febbraio, in una giornata freddissima, mi ricordo di essere andata a pranzo in un ristoranti. Faceva veramente freddo e appena siamo arrivati, mentre ci hanno fatto vedere il menù, ci hanno portato un piattino di minestrina di pesce fumanti, calda e molto gustosa.

Era buonissima e con quel freddo era perfetta. Non mi sono mai più dimenticata di quel piattino di minestrina di pesce. Tanto che non mi ricordo del resto del pranzo, che dire, era buonissima.

E mentre facevo la spesa per il fine settimana ho visto nel banco pesce i filettini di gallinella di mare. La gallinella é buonissima per una minestra di pesce.

La mia mente é andata a quel febbraio di tanti anni fa, in quella giornata freddissima, e la minestrina fumante che scaldava.

E’ una minestrina facile da preparare, buona e con questi spaghettini é un piatto completo.

Anche se ci sono gli spaghettini, non sono riuscita a rinunciare a qualche crostini di pane, quando ci vo, ci vo……….

Andiamo nella ricetta di questa minestra.

Ingredienti.


400 g di filettini di gallinella di mare
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
200 ml di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
brodo di pesce / oppure vegetale
sale / pepe
olio d’oliva
150 g di spaghettini
prezzemolo tritato

In un pentolino versate un filo d’olio, aggiungete lo spicchio d’aglio, il peperoncino e un po’ di prezzemolo tritato.

Lasciate soffriggere per un po’ lo spicchio d’aglio e poi togliete via lo spicchio d’aglio ed il peperoncino.

Adagiate i filettini di gallinella e lasciate insaporire per 2/3 minuti. Sfumate con il vino bianco e aspettate che la parte alcolica si evapori.

Aggiungete la passata, salate e pepate. Versate un po’ di brodo (io ho usato il vegetale, ma se avete il brodo di pesce é anche meglio).

Lasciate cuocere il pesce a fuoco dolce.

Quando il pesce é cotto, potete tagliare gli spaghettini a pezzettini e unite nella minestrina. Versate un’altro po’ di brodo e lasciate cuocere la pasta.

Quando la pasta é cotta la minestrina é pronta.

Preparate i crostini di pane e servite la minestra con i crostini di pane.

Se volete potete cospargere la minestra con un po’ di pecorino romano. Buonissimo.

Buon Appetito.

Send this to a friend