Meringa alla Francese, per una domenica di pioggia…

standard 6 Maggio 2012 2 responses

Buongiorno a Tutti!!!

Cucina Mon Amour

Ieri é stata una giornata tutta festosa, sono andata ad un battesimo di due maschietti, gemellini, ed era il compleanno del mio compagno.

La torta del compleanno era la mimosa, preparata con le mie manine, era buonissima e domani ne pubblico il post.

Ma preparando la crema chantilly mi sono avanzate 4 albumi, e naturalmente mi sono messa a preparare mini meringhe, e sono deliziose.

Cucina Mon Amour

Ricordo che mia nonna Irma preparava la meringa, ma l’immagine era il forno semi aperto con un mestolo di legno che teneva lo sportello del forno semi aperto.  E é proprio questo il modo per preparare la meringa, temperatura bassa, circa 80 gradi e la porta del forno semi aperto. Questo perché una volta messi nella carta da forno, si devo asciugare per 2 ore, come minimo, e non devono dorare. Il bello é che rimangono croccanti e bianchi.

Perché sono alla francese? Ci sono due tipologie di meringhe, la francese e l’altra l’italiana.

Cucina Mon Amour

La francese é quando si montano gli albumi con lo zucchero a velo e all’italiana si montano gli albumi con un sciroppo di zucchero, fatto con una riduzione di acqua e zucchero.

Si come avevo un po’ di fretta ho deciso per la preparazione più veloce. Sono venute gocce di zucchero…

Vorrei fare un auguri a tutte le mamme e alla mia mamma, che si trova in un’altra dimensione ma mi piace pensare che lei sta sempre vicino a me …….

Andiamo alla ricetta.

Ingredienti.

4 albumi.
250 gr di zucchero a velo.
1/2 buccia di limone grattugiata.

Mettete gli albumi in una ciotola grande, molto capiente, e iniziate a montare con la frusta.

Cucina Mon Amour

Quando inizierà a montare mettete un cucchiaio di zucchero a velo per volta. Dovete mettere circa 125 gr di zucchero a velo durante la lavorazione della frusta, lasciando la metà dello zucchero la fine.

Quando gli albumi saranno montati spegnete la frusta , aggiungete la buccia di mezzo limone grattugiato e un cucchiaio per volta del resto dello zucchero a velo, mescolando molto lentamente.

Mettete questo impasto in una sacche a poche e iniziate a metterli nella carta da forno. Scegliete la grandezza delle vostre meringhe.

Cucina Mon Amour

Infornate a 80 gradi per 2 ore, con lo sportello del forno semi aperto.

Devono soltanto asciugare piano, piano, senza prendere colore.

Un tè e qualche amiche!!!!! Il pomeriggio sarà delizioso.

Buon Appetito!!!

Related Posts

2 responses

  • Buongiorno Thais. Le meringhe hanno accompagnato la mia infanzia ma non ho mai provato a farle. Aprrofitterò della tua ricetta. A presto e buona domenica!!! Un abbraccio affettuosissimo…

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend