Verdure Miste Gratinate.

standard 12 Novembre 2012 33 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Cucina Mon Amour

 Finalmente ho tirato un sospiro di sollievo, sto riuscendo a trovare un tempo per tutti gli impegni.

Ma la settimana scorsa é stata da incubo, per non parlare di sabato scorso. Un vero disastro.

Come sempre, ho deciso di preparare alcuni piatti in anticipo per il pranzo della domenica. Avendo ospiti volevo che tutto fosse fatto con cura, volevo apparecchiare la tavola con calma, sistemare la casa, tutto per ospitare nel miglior modo possibile.

Cucina Mon Amour

Se come a questa mia amica piace tanto la torta Victoria Sponge, ho pensato di preparare il pan di spagna e farcirla nel sabato, così la torta era perfetta per la domenica. Non sapendo che il mio incubo iniziava proprio lì.

Preparo il 1° pan di spagna come sempre, inforno, prendo il tempo e continuo a fare altre cose.

Il timer squilla, faccio il test dello stuzzichino, la torta era cotta, tolgo dal forno e lascio raffreddare per poi farcirla. E quando la taglio a metà e vedo l’interno del pan di spagna non mi piace per niente.

Non era il solito pan di spagna. E non riuscivo a capire che cos’era andato storto. Ho sempre fatto allo stesso modo. Non mi perdo d’animo, rifaccio il pan di spagna. 2° rand.

Cucina Mon Amour

Stessa solita procedura, e arriva il momento di tagliare il pan di spagna, guardo l’interno e non mi piace. Ero scoraggiata, sfinita dalla stanchezza e non avevo più le uova a casa.

Pensate che mi sono persa d’animo? No, sono uscita ho comprato le uova, sono ritornata a casa a preparare il pan di spagna n° 3.

E questa volta é venuto bene. Fino ad oggi non so cos’é andato storto. Ho rifatto 3 volte il pan di spagna come sempre.

Sembra che quando siamo particolarmente stanche le nostre mani ne risentono e quello che facciamo non otteniamo lo stesso risultato.

Cucina Mon Amour

Siamo stati benissimo ieri a pranzo, nonostante il brutto tempo, abbiamo mangiato chiacchierando, abbiamo gustato i dolci, ne ho preparati due, caffè,liquori, abbiamo assistito un film, visto la partita…… Abbiamo trascorso una giornata serena.
Uno dei piatti che ho preparato é questa verdura mista gratinata. Un piatto delicato, gustoso e non ho sbagliato niente.

Cucina Mon Amour

Al meno questo é venuto bene al primo colpo.

Andiamo alla ricetta.


1 cavolfiori piccolo.
300 g di cime di rapa.
2 carote grandi.
200 g di patate novelle
besciamella
parmigiano 
pangrattato
sale / pepe

Cucina Mon Amour

Pulite il cavolfiori e le cime di rapa, lessate insieme in abbondante acqua salata

A parte lessate le patate novelle con le carote.

Quando le verdure saranno cotte, scolate e lasciate raffreddare.

Preparate la besciamelle utilizzando una noce di burro, 4 cucchiai di farina, mescolando bene in un pentolino. Fino a formare una pasta.

Versate poco alla volta 500 ml di latte caldissimo, mescolando bene per non formare grumi.

Salate, pepate e aggiungete una grattugiata di noce moscata.

Cucina Mon Amour

Adagiate le verdure in una pirofila, che si possa infornare. Versate la besciamella sopra le verdure, fino a ricoprire il tutto. Cospargere sopra la besciamella con il parmigiano e un po’ di pangrattato.

Infornare a 180 gradi fino a che diventi tutto dorato.

Buon Appetito.

Related Posts

33 responses

Send this to a friend