Carciofi alla Romana

standard 3 Maggio 2014 11 responses

Buon Sabato Amici

La stagione dei carciofi sta arrivando alla fine. Tra un po’ non si troveranno più, e per questo motivo li sto facendo in tutti i modi. Nella pasta, nelle torte salate, crema di carciofi, nella pizza, ecc…

Ma la mia ricetta preferita per i carciofi é alla romana. Li preparo nella pentola a pressione, e in questo modo il tempo di cottura é 15 minuti, Ci vuole più tempo per pulire che per cuocerli.

E per chi li prepara in modo tradizionale, in pentola, vi lascio un consiglio di prendere la carta da forno, bagnarla e adagiare sopra i carciofi, che sono stati puliti, conditi e messo nella pentola. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere in questo modo a fuoco bassissimo.

Ma andiamo alla mia versione nella pentola a pressione.

Ingredienti


Carciofi Romaneschi

Mentuccia Fresca
Olio d’Oliva
Sale / Pepe
Spicchi d’Aglio
Brodo Vegetale
Limone

Pulite i carciofi delle foglie esterne, tagliate le punte e pulite bene il gambo.

Passate il limone e lascite in una bulle con acqua e limone.

Quando tutti i carciofi saranno puliti, sbucciate gli spicchi
d’aglio, Togliete i carciofi dell’acqua e limone, inserire mezzo spicchio d’aglio all’interno dei ogni carciofo.

Aggiungere all’interno dei carciofi qualche fogliolina di mentuccia.

Adagiate i carciofi nella pentola a pressione.

Salate e pepate.

Versate un filo d’olio e ricoprite il fondo della pentola a pressione con il brodo vegetale.

Chiudete la pentola a pressione e accendete il fuoco.

Quando inizia a fischiare, abbassate il fuoco e prendete 15 minuti.

Trascorso i 15 minuti potete spegnere il fuoco, lasciate uscire la pressione e potete aprire la pentola.

Controllate la cottura dei carciofi. Normalmente bastano i 15 minuti.

Riaccendete il fuoco e lasciate asciugare un po’ il sughetto.

Potete servire i carciofi.

Buon Appetito.

Related Posts

11 responses

Send this to a friend