Focaccia con Fecola di Patate

standard 7 Febbraio 2020 Leave a response

Buon Pomeriggio.

Ci sono giorni che devo mettere le mani in pasta, devo preparare qualche impasto, dolce o salato poco importa, ma devo aver la soddisfazione di vedere l’impasto che cresce e poi si trasforma in una golosità .

Era da tempo che non impastavo una focaccia, nel blog ho postato tantissime ricette, ma volevo provare una nuova, con l’aggiunta di fiocchi di patate per assaporare il risultato.

I fiocchi di patate che ho utilizzato per questa ricetta é la classica bustina di pure’ istantaneo.

La focaccia è risultata morbida, soffice, alta e golosa. Il giorno dopo ho deciso di farcirla con prosciutto cotto, fette di formaggio gouda, foglie di insalata romana e pomodori.

Perfetta da servire come aperitivo, accompagnata da spritz, prosecco, oppure un analcolico.

Noi abbiamo cenato con questa focaccia, era buonissima.

Era avanzato un pezzetto e il giorno dopo era ancora perfetta.

Si possono conservare bene chiusa in una bustina di plastica per 2/3 giorni e rimangono morbide. Oppure potete congelare una volta cotta e raffreddata.

Ingredienti

  • 200 g di Farina w 260 / oppure Farina di Grano Duro
  • 300 g di Farina 00
  • 1 Bustina di Fecola di Patata / Pure’ istantaneo
  • 25 g di Lievito di Birra Fresco
  • 10 g di Sale
  • 5 g di Zucchero Semolato
  • 1 Cucchiaio di Olio d’Oliva
  • 300 ml di Acqua Tiepida
  • Rosmarino e Sale Grosso

Per la Farcia

  • 200 g di Prosciutto Cotto
  • 150 g di Fette di Formaggio tipo Gouda
  • Maionese
  • Foglie di Lattuga Romana
  • Pomodori
  • Sale / Pepe
  • Origano
  • 1 Filo d’Olio evo

Procedimento

  • In una ciotolina unite il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero e una piccola parte dell’acqua tiepida, mescolate e lasciate attivare per 10 minuti.
  • A parte unite le due farine, w260 e la 00, e la bustina di pure’, fate la classica fontana in mezzo e poi aggiungete il sale e l’olio d’oliva.
  • Iniziate a mescolare con una forchetta e poi aggiungete il lievito messo da parte con il restante dell’acqua, poco per volta fino a poter trasferire l’impasto in una superficie infarinata.
  • Iniziare ad impastare con le mani fino a diventare un impasto compatto, liscio ed elastico, per circa 10 minuti.
  • Riportate questo impasto nella ciotola, leggermente infarinata, coprite con un canovaccio e lasciar lievitare per 2 ore e mezzo.
  • Trascorso questo tempo riportate l’impasto nella spianatoia, infarinata, dividete l’impasto, oppure lasciate intero.
  • Iniziate ad aprire l’impasto con le mani nella spianatoia.
  • Oleate uno stampo tondo per pizza.
  • Trasferite l’impasto nello stampo, aggiustare con le mani e lasciate lievitare ancora per mezz’ora.
  • Fate lo stesso con l’altra metà dell’impasto.
  • Se lasciate intero potete utilizzare la teglia da forno, oppure una qualsiasi rettangolare.
  • Accendete il forno, modalità ventilato, impostate la temperatura a 160 gradi.
  • Trascorsa le ulteriori mezz’ora potete prendere gli stampi, cospargete di sale grosso, aggiungete qualche rametto di rosmarino e infornate per 30 minuti circa.
  • Una volta cotta togliete dal forno, lasciate raffreddare, tagliate la focaccia in due e potete farcire con uno leggero strato di maionese, prosciutto, formaggio, lattuga, fettine di pomodori, condite con sale, pepe e origano e ricoprite con l’altra parte della focaccia.

Se volete rivedere le altre ricette di focaccia che ho postato qualche tempo fa, vi lascio un elenco:

Sono tutte ricette che mi piacciono tantissimo, molto apprezzata da chi assaggia.

Dire che mi piacciono le focaccia fatta in casa é dir poco. Amo tutto quello che possa essere fatto con le mie mani.

Buon Appetito.

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend