Far Breton

standard 3 Ottobre 2021 Leave a response

Ciao a Tutti

Dopo un periodo di pausa (forzata) finalmente sono riuscita a riprendere il mio hobby preferito, la mia valvola di sfogo, la mia passione, cucinare, fotografare e scrivere.

Da tanto tempo che pensavo e ricercavo una ricetta originale di un dolce originario della Bretagna, il Far Breton. Dopo tanto leggere e effettuato diverse ricerche su questo dolce, ho deciso di fare di testa mia.

Ho preso tutti gli ingredienti necessari e mi sono messa in cucina a provare. Alcune ricette prevedono l’utilizzo della panna fresca ma ho optato per solo latte.

Un mio consiglio prima di iniziare la preparazione?

Lasciare ammollo nel latte le prugne secche per 1 ora come minino. Se avete tempo potete lasciare ammollo le prugne per tutta la notte.

Il dessert é delizioso, veloce e semplice da preparare. In 15 minuti il dolce é pronto da essere infornato.

Si possono cambiare la tipologia di frutta ? Penso proprio di sì, usando le mele, prugne fresche, frutti di bosco, ecc.

Ma se volete l’originale é con le prugne secche.

Nel latte ho deciso di aggiungere due cucchiai di liquore Porto, avevo questo a disposizione, per dare una nota in più.

Ingredienti

  • 600 ml di Latte
  • 225 g di Prugne Secche
  • 4 Uova
  • 120 g di Zucchero Semolato
  • 150 g di Farina
  • 20 g di Burro
  • 2 Cucchiai di Cognac (opzionale)
  • 1 Bustina di Vanillina oppure Estratto di Vaniglia

Procedimento

Lasciare le prugne secche in ammollo, con 2 cucchiai di cognac (se non avete il cognac potete utilizzare il brandy, rum, oppure il porto) per almeno 1 ora. Se volete potete lasciare in ammollo per tutta la notte e preparare il dolce il giorno dopo.

Accendete il forno e impostate la temperatura a 180° gradi, modalità ventilato.

In una ciotola sgusciate le uova e sbattere con la frusta elettrica per 2 minuti, aggiungete lo zucchero e continuate a sbattere.

A questo composto unite la bustina di vanillina, oppure l’estratto di vaniglia, e la farina. Lasciate da parte.

Prendete un pentolino e con un colino e filtrate il latte nel pentolino e lasciate le prugne nel colino.

Tagliate il burro a pezzettini e scaldate il latte fino a che il burro si sciolga, senza arrivare all’ebollizione.

Una volta sciolto il burro, versate il latte nell’impasto iniziale e mescolate bene, date un’ultima passata de frusta elettrica veloce per amalgamare bene il tutto.

Prendete una pirofila e imburrate e poi cospargere sopra il burro un velo di zucchero semolato, poco, serve solo per impermeabilizzare la pirofila.

Adagiate sul fondo della pirofila in modo uniforme le prugne e versate l’impasto delicatamente per non spostare le prugne.

Infornate per 40/45 minuti circa, fino a diventare compatto e dorato sopra.

Togliete la pirofila dal forno, lasciar raffreddare completamente e per ultimo cospargere di zucchero a velo sopra.

Il liquore che ho aggiunto nel latte per ammollare le prugne é opzionale, potete utilizare qualsiasi altre tipologie di liquore come brandy, rum, il avevo il porto ed é venuto benissimo.

Servito anche tiepido con una pallina di gelato alla crema non é per niente male.

Dessert da rifare assolutamente.

Buon Appetito.

Bicchierini San Valentino

standard 13 Febbraio 2020 Leave a response

Buon Pomeriggio !

Domani é San Valentino, la festa più dolce dell’anno, dove si festeggia l’amore a due, il romanticismo, un pieno di cuore e regalini fatti con amorevolezza.

Per me la festa di San Valentino é da festeggiare a casa, in modo intimo con una buona cena, un piatto sfizioso, accompagnato da un dolcetto speciale.

Per quest’anno ho preparato questi bicchierini romantici, rossi, il colore dell’amore, con tanti cuoricini e sfizioso.

Un dessert al cucchiaio semplice e goloso, e si prepara in pochi minuti.

Si tratta di bicchierini di pan di spagna red velvet con una crema di ricotta e gocce di cioccolato. E poi la decorazione con petali di rose e tanti cuoricini.

Il pan di spagna é il classico, con l’aggiunta di colorante alimentare rosso, con la stessa ricetta si possono preparare un rotolo red velvet, oppure versare l’impasto in uno stampo a cuore e fare una piccola torta romantica.

Per la crema mi sono inspirata in quella del cannolo, ricotta e zucchero e poi l’aggiunta di gocce di cioccolato.

Ingredienti

Per il Pan di Spagna

  • 4 Uova
  • 80 g di Zucchero Semolato
  • 35 g di Farina 00
  • 5 g di Cacao Amaro
  • 1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia / Bustina di Vanillina
  • 1 Cucchiaio da The’ di Colorante Alimentare Rosso

Per la Crema

  • 250 g di Ricotta
  • 4 Cucchiai di Zucchero
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia / Bustina di Vanillina
  • Gocce di Cioccolato

Procedimento

  • Accendete il forno, impostate modalità statico e temperatura a 170 gradi.
  • Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ferma gli albumi.
  • A parte montate i tuorli con lo zucchero fino a diventare un impasto schiumoso.
  • Aggiungete l’estratto di vaniglia, oppure una bustina di vanillina.
  • Mescolate la farina con il cacao amaro e aggiungete un cucchiaio per volta nell’impasto di uova, setacciando volta per volta.
  • Alternate con un po’ di albumi a neve e ripetete fino alla fine della farina e albumi.
  • Per ultimo aggiungete il colore.
  • Foderate uno stampo rettangolare con la carta da forno.
  • Versate l’impasto e livellate.
  • Infornate e cuocete per 10 / 12 minuti circa.
  • A parte preparate la crema mescolando la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato.
  • Una volta pronto il pan di spagna togliete dallo stampo e lasciate raffreddare.
  • Tagliate il pan di spagna a rondelle e foderate i bicchierini, fate un primo strato di crema di ricotta, ricoprite con l’altro pan di spagna e ricoprite con la crema di ricotta.
  • Decorate con cuoricini e lasciate riposare in frigo prima di servire.

Se volete fare un dolce a base di cioccolato potete vedere la mia ricetta di

Torta buonissima e facile da preparare.

In ogni caso, l’importante é festeggiare l’amore,per qualcuno, per se’ stessi, l’amore….

Un buon San Valentino a Tutti.

Buon Appetito.

Panna Cotta Bicolore alle More

standard 16 Gennaio 2019 Leave a response

Buon Mercoledì a Tutti.

L’ anno scorso ho raccolto pochissime more e non sapendo cosa fare subito li ho surgelati in attesa di un’idea.

Naturalmente non posso lasciare più di tanto in freezer e ho deciso di fare un dolce al cucchiaio come la panna cotta.

E con così poche more ho deciso di fare una parte bianca e l’altra aggiungere le more frullate e passate in un collino, per togliere i semini.

Nella parte bianca ho inserite le more intere e con un pò di more ho fatto una salsa per accompagnare il dessert.

E’ facilissimo da preparare e diverso dalla solita panna cotta semplice.

Panna Cotta e More

E’ molto bello da presentare a tavola e mi piaciono molto i dolci che sono preparati a casa, con  ingredienti raccolti, regalano un valore aggiunto.

Una volta pronto si possono mantenere in frigo per due / tre giorni.

Panna Cotta e More
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert / Dolce al Cucchiaio
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 250 ml di Panna Fresca
  • 250 ml di Panna Fresca
  • 250 ml di Latte
  • 250 ml di Latte
  • 8 g di Foglie di Gelatina
  • 8 g di Foglie di Gelatina
  • 40 g di Zucchero
  • 40 g di Zucchero
  • 200 g di More Fresche
Instructions
  1. Prendere i fogli di gelatina e immergere nell'acqua a temperatura ambiente e lasciate da parte ad ammorbidire.
  2. Nel frattempo unite in un pentolino la panna, il latte e lo zucchero, portate sul fuoco e lasciate scaldare fino a quasi alla bollitura, ma spegnete prima.
  3. A questo punto strizzate i fogli di gelatina e aggiungete nel latte e panna caldo, mescolate fino a sciogliere bene la gelatina.
  4. Lasciate raffreddare.
  5. Lavate le more e separate circa 100 grammi per la salsa.
  6. L'altra parte separate qualche more intere e frullate il restante con una goccia di limone.
  7. Passate in un collino per togliere i semini.
  8. Preparate la salsa in un pentolino aggiungendo le more, qualche gocce di limone, quattro cucchiai di zucchero e mezzo bicchiere di acqua.
  9. Lasciate sul fuoco fino a diventare una salsa un po' densa.
  10. Prendete dei pirotini e versate la panna fino a metà del pirotino, adagiate qualche more fresce e portate in frigo.
  11. Con il restante della panna aggiungete la purea di more e mescolate.
  12. Trascorso circa mezz'ora potere versare l'altra panna con le more nei pirottini.
  13. Riportate in frigo e lasciate rapprendere il tutto.
  14. Spegnete la salsa e lasciate raffreddare del tutto.
  15. Servite la panna cotta con la salsa.

In pochi minuti avevo un dessert diverso dal  solito e messo in frigo é pronto dopo un paio d’ora.

Panna Cotta e More

Naturalmente si possono sostituire le more con frutta di stagione.

Panna Cotta e More

Buon Appetito.

Send this to a friend