Zuccotto Gelato

standard 24 Luglio 2015 4 responses

Buon Pomeriggio

La previsione del meteo per oggi pomeriggio é di pioggia qui nel Lazio, ma il sole splende, il caldo é fortissimo e penso che non rinfrescherà ancora per qualche giorno.

Il forno non riesco proprio ad accendere, a casa il termometro é fisso a 29 °, non ci penso proprio.

Ma per il fine settimana non può mancare un dolce goloso qui a casa, qualcosa dovevo preparare. Allora mi sono ricordata di una ricetta di Lorraine Pascale, 3 ingredienti, niente di cucinato e con un risultato perfetto.

Il Zuccotto Gelato.

Zuccotto Gelato

Ho preparato ben due zuccotti, il primo é andato via in fretta. Come avevo detto, 3 ingredienti: Rotolo alla Nocciola, Rhum e Gelato (panna e cioccolato).

Zuccotto Gelato

Il gelato potete scegliere quello che volete, crema, nocciola, oppure alla frutta.

Ho bagnato con il rhum le fettine del rotolo, per dare una gusto in più e ammorbidire un po’.

Zuccotto Gelato

E poi, appena si gira il zuccotto in un piatto da portata, l’effetto é bellissimo, si taglia facilmente ed é un dessert delizioso.

Zuccotto Gelato

Potete fare anche con pan di spagna avanzato, con ciambellone avanzato, ma ancora morbido. Trovo che con il rotolo é più carino.

L’unica accortezza é di togliere il gelato dal freezer per 20 minuti prima di preparare il dessert, é più facile da adoperare nella preparazione del dolce.

Zuccotto Gelato

Una volta montato il zuccotto si lascia nel freezer per un paio d’ora ed il dessert é già pronto per essere servito a tavola.

Zuccotto Gelato

Zuccotto Gelato
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert
Cuisine: Italian
Serves: 6 porzioni
Ingredients
  • 1 Rotolo alla Nocciola (già confezionato)
  • 3 Cucchiai di Rhum
  • 200 g di Gelato alla Panna
  • 200 g di Gelato al Cioccolato
  • Pellicola
  • Stampo per Zuccotto
Instructions
  1. Per prima togliete il gelato dal freezer per 20 minuti.
  2. Nel frattempo prendete lo stampo da zuccotto e sciacquate sotto l'acqua corrente, non asciugate e foderate con la pellicola. Aiuterà poi per togliere il dessert dello stampo.
  3. Tagliate il rotolo, già confezionato, con uno spessore da ½ cm.
  4. Fate attenzione di mettere nello stampo sempre nello stesso verso, poi avrà una forma armonica.
  5. Iniziate ad adagiare le fettine di rotolo nello stampo di zuccotto, sopra la pellicola
  6. Quando sarà tutto ben sistemato, bagnate con il rhum, con un pennello da cucina. Bagnate leggermente tutto.
  7. Poi, versate il primo gelato, nel mio caso la panna, fino alla metà dello stampo.
  8. E successivamente, terminate con il gelato al cioccolato.
  9. Coprite il tutto con la pellicola e portate in freezer per 2 ore.
  10. Togliete dal freezer, capovolgete lo zuccotto in un piatto da portata e togliete lo stampo e poi la pellicola.
  11. Servite subito.

Io ho usato due gusti di gelato, ma potete farlo anche di un gusto solo, oppure triplo.

E’ facilissimo da fare, bello da vedere e delizioso da mangiare.

Come ho spiegato nel procedimento, fate solo l’attenzione con il verso del rotolo, adagiate nello stampo sempre nello stesso verso, darà una forma armonica quando si gira nel piatto da portata.

Buon Appetito.

Zuccotto GelatoZuccotto GelatoZuccotto GelatoZuccotto Gelato

Ghiaccioli allo Yogurt e Pesca

standard 14 Maggio 2015 8 responses

Buon Pomeriggio.

Ieri sono andata al mercato settimanale e ho trovato le prime pesche della stagione. I prezzi sono alti, ma ho preso qualcuna per mangiare con il vino bianco ed altre per fare questi ghiaccioli.

Il caldo di questi giorni mi ha fatto venire voglia di gelato, ghiaccioli fatti in casa, semifreddo. Giusto in tempo per cambiare questa temperatura affosa e ritornare un po’ di fresco. Ma nel pomeriggio un gelatino di yogurt e pesca fa piacere.

Al posto dello zucchero ho usato il miele, e in dispensa avevo un miele particolare che ho comprato in una fiera di primavera, il miele di lamponi. E’ delizioso, ma si può usare benissimo il miele mille fiori.

L’anno scorso ho postato anche le versioni: Lamponi e Yogurt e Fragole, e Limone e Melone.

Sono tutti buonissimi.

Andiamo alla ricetta.

Ghiaccioli allo Yogurt e Pesca
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Ghiaccioli Home Made
Cuisine: Italian
Serves: 6 porzioni
Ingredients
  • 3 Pesche
  • 200 ml di Yogurt Bianco Cremoso
  • 2 Cucchiaini di Miele
  • 2 Gocce di Limoni
  • 1 Cucchiaio di Acqua
Instructions
  1. Sbucciare le pesche e tagliate a pezzettini
  2. Nel bicchiere del frullatore unite i pezzettini di pesche, lasciate qualche pezzettini da parte, il cucchiaio di acqua e le gocce di limone. Frullate
  3. Aggiungete il miele e lo yogurt e frullate nuovamente.
  4. Adagiate qualche pezzettini di pesche negli stampini da ghiaccioli e poi versate il frullato.
  5. Lasciate in freezer per al meno 2 ore.

Buon Appetito

Due Ghiaccioli : ai Lamponi e Yogurt e Fragole

standard 3 Agosto 2014 Leave a response

Buona Domenica Amici

 Prima domenica di agosto, periodo di ferie e il tempo non é un granché. Mi sono svegliata oggi con tuoni, fulmini e saette.

Ormai dobbiamo abituarci, é una estate un pò pazza. Ieri faceva un caldo boia e oggi fa pure freschetto.

Ma io me ne sono infischiatta e ho preparato tanti ghiaccioli, di tanti gusti diversi e anche se fa freschetto li mangio lo stesso. Tiè…….

Ieri pomeriggio sono andata a fare una passeggiata per la piazza di Anzio e era piena di gente, mercatini, sfilate di moda, ristoranti tutti in tiro per i commensali, pizzerie a taglio stracolme di gente….. E quando il tempo é brutto mi dispiace un pò per chi é venuto a farsi una vacanza, e magari la domenica voleva andar al mare… Oggi tutti a casa.

Io avevo intenzione di fare una bella passeggiata, ma vedendo il tempo così stamattina, ho pensato che é meglio accendere i fornelli e preparare qualcosa di buono.

A chi piace cucinare é sempre così, il tempo é brutto, andiamo in cucina, c’é sempre una ispirazione, una motivazione per impastare, elaborare piatti nuovi, fare ricerca di nuove ricette………

Oggi vi lascio con questi deliziosi ghiaccioli, uno ai lamponi e l’altro allo yogurt e fragole, semplici e buonissimi.

Andiamo alla ricetta e poi in cucina.

Ingredienti


Per i Ghiaccioli ai Lamponi


1 cestino di lamponi freschi
1/2 succo di limone
2 cucchiai di zucchero semolato
200 ml di acqua


Per i Ghiaccioli di Yogurt e Fragole


200 ml di yogurt bianco cremoso
2 cucchiaini di miele 
200 g di fragole
1 cucchiaio di acqua


Per i ghiaccioli ai lamponi:

Nel bicchiere del frullatore unite i lamponi, lavati e asciugati, il succo di mezzo limone, lo zucchero e se volete una foglia di menta.

Frullate questo mix. Per ultimo aggiungete l’acqua, controllando che non diventi troppo liquido.

Frullate nuovamente.

Versate negli stampini da ghiaccioli. Se preferite potete passare nel colino prima di inserire negli stampini. A me piacciono così, con tutti i semini.

Mettere gli stampini nel freezer per al meno 4 ore.

Per i ghiaccioli allo yogurt e fragole.

Nel bicchiere del frullatore unite le fragole, pulite, lavate e asciugate, qualche gocce di limone e un cucchiaio di acqua, frullate il tutto.

A parte mescolate lo yogurt con il miele.

Versate la crema di fragole nello yogurt e mescolate.

 Versate questo composto negli stampini di ghiaccioli e in freezer per al meno 4 ore.

Buon Appetito.