Zucchine Ripiene alla Libanese

standard 30 Ottobre 2021 Leave a response

Ciao a Tutti.

Questo piatto era ricorrente a casa di nonna Irma, le zucchine ripiene alla libanese, al meno una volta ogni 15 giorni nonna metteva a cuocere le zucchine in padella, a fuoco basso, ed il profumo si diffondeva per tutta la casa.

Ogni stanza si riempiva di un profumo di una particolare spezia presente in questa ricetta, non si trova in Italia ma possiamo prepararla facilmente mescolando 4 tipologie di spezie, che si trovano in qualsiasi negozio dove vendo spezie varie. Oppure miscelare direttamente a casa se abbiamo tutti gli ingredienti in polvere.

In Brasile questo mix di spezie si chiama “Pepe Sirio”, e si abbina perfettamente con piatti a base di carne, polpette, polpettone, spezzatino di manzo, ecc.

Quando trovo un negozio di spezie chiedo se mi possono preparare direttamente questa miscela con le proporzioni basandomi su cucchiaio. Vi posso garantire che il profumo vi porterà dritto in oriente. Le spezie sono: Pepe Nero, Chiodi di Garofalo, Cannella e Noce Moscata.

Se avete questi ingredienti in polvere a casa potete già miscelare nella seguente proporzione:

La ricetta per il Pepe Sirio:

  • 2 Cucchiai di Pepe Nero in Polvere
  • 1 Cucchiaio di Canella in Polvere
  • 1/2 Cucchiaio di Chiodi di Garofalo in Polvere
  • 1 Cucchiaio di Noce Moscata

Questo mix é fondamentale per la preparazione di questo piatto, fa la differenza, ma se volete potete farne a meno.

Un altro ingrediente importante di questo piatto é il riso. Io opto per il Basmati che é un riso profumato che si abbina bene con la carne e la zucchina.

La ricetta si prepara in pochi minuti, ma la cottura é lenta e a fuoco bassissimo, quanto più basso il fuoco meglio viene, per il fatto che si insaporisce bene e il riso si cuoce alla perfezione.

Di solito rimane sempre un po’ di ripieno e nonna Irma faceva delle piccole polpettine e li metteva in mezzo alle zucchine e faceva cuocere tutto insieme. Non vi dico che la parte che più mi piaceva, di questo piatto, erano proprio le polpettine aggiunte.

Ingredienti per 2 Persone:

  • 4 Zucchine Grande
  • 300 g di Carne Macinata
  • 2 Cucchiai di Riso Basmati Crudo
  • Sale qb
  • 1/2 Cucchiaino da Caffè di Pepe Sirio
  • Prezzemolo Tritato
  • Polpa di Pomodoro a pezzi
  • 2 Cucchiai di Acqua
  • 1 Filo d’Olio Extravergine

Procedimento

  • Prendete il riso lavate, sciacquate bene, e lasciate scollare da parte.
  • Lavate e asciugate le zucchine, togliete le estremità e tagliate a metà.
  • Con un coltellino togliete il centro delle zucchine.
  • A parte unite: il macinato, salate, aggiungete il prezzemolo, il pepe sirio e il riso.
  • Impastate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  • A questo punto potete riempire le zucchine.
  • Con il macinato che avanza potete fare delle polpettine.
  • Prendete una padella, adagiate le zucchine, le polpettine.
  • Prendete la polpa di pomodoro a pezzetti e mettete un cucchiaio di polpa di pomodoro sopra ogni zucchine, senza esagerare, il pomodoro deve solo insaporire e non fare sugo.
  • Fate un giro di sale sopra il tutto e un giro di olio extravergine, e aggiungete i 2 cucchiai di acqua.
  • Con la carta forno, tagliate a misura della padella, stropicciate e passate sotto l’acqua corrente.
  • Aprite nuovamente il foglio e coprite tutte le zucchine.
  • Chiudete con un coperchio e accendete il fuoco bassissimo e lasciate andare per 1 ora circa.
  • Ogni tanto controllate che non si asciuga troppo, se necessario aggiungete un goccino di acqua in più.
  • A fine cottura risulterà perfettamente cotto sia il riso che la carne macinata.

E’ un piatto delizioso, delicato e pieno di sapori diversi dal solito. Sono sicura che piacerà a molti. Il profumo si diffonderà per la stanza e piano piano si sentirà un profumo delicato e diverso, é il pepe sirio.

Dosate bene questa spezie, non deve predominare nel piatto, ma esaltare i sapori della carne, riso e zucchine.

Una puntina di 1 cucchiaino di caffè già é il sufficiente per dare quella spinta nel piattto.

Buon Appetitto.

Vellutata di Zucca Ceci e Rosmarino

standard 19 Marzo 2018 Leave a response

Buon Pomeriggio a Tutti.

In questi giorni mi sto chiedendo quando smetterà di piovere, non ho mai desiderato tanto l’arrivo della primavera, del bel tempo, delle giornate di sole, dei pomeriggi in giardino a rinvasare le nuove piante stagionali in fiori, tutto quello che posso fare all’aperto.

Questo inverno é stato segnato dalla pioggia continua e il colore grigio, e in cucina ancora si pensa ad un cibo caldo e tipicamente invernale per la cena.

E per lo scambio ricetta del mese ho scelto una buona vellutata, e per questo mese sono stata abbinata al blog di Susanna Fabian, Lo Scrigno della Bontà .

Tra tante buonissime ricette non potevo scegliere di meglio che una vellutata di zucca, ceci e rosmarino, è perfetta per una cena leggera e gustosa.

Vellutata di Zucca e Ceci

La ricetta di Susanna è di una semplicità imbarazzante, per non parlare della bontà, é deliziosa e il colore mi mette allegria nelle giornate ancora invernale.

Vellutata di Zucca e Ceci

Vellutata di Zucca Ceci e Rosmarino
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Primo Piatto
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 500 g di Polpa di Zucca
  • 250 g di Ceci già lessati
  • 1 Cipolla Dorata
  • ½ litro di Brodo Vegetale
  • 1 Ramo di Rosmarino
  • Sale / Pepe
  • Olio d'Oliva
Instructions
  1. In una pentola versate un filo d'olio e la cipolla tagliata a pezzettini piccoli.
  2. Lasciate insaporire per un po', fino a diventare trasparente.
  3. Unite i ceci e il rosmarino alla cipolla.
  4. Insaporire e aggiungere la polpa di zucca a pezzettini.
  5. Salate e pepate.
  6. Versate il brodo vegetale fino a ricoprire il tutto.
  7. Lasciate cuocere la zucca per alcuni minuti.
  8. Appena la zucca si ammorbidiscono prendete un cucchiaio di ceci e lasciate da parte.
  9. Con un mix ad immersione frullate la zuppa e lasciate incorporare a fuoco basso per alcuni minuti.
  10. Aggiungete i ceci interi e spegnete il fuoco.

Questa vellutata si può preparare in pochi minuti e non ha l’aggiunta di patate e panna, é semplice e sana.

Abbinata a dei crostini di pane, con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe fresco e il piatto é pronto.

Vellutata di Zucca e Ceci

Vellutata di Zucca e Ceci

E anche questo mese il gioco dello scambio ricette mi ha portato ad un blog con tante belle ricette e sono sicura che questa ricetta piacerà anche a voi.

Buon Appetito.

 

Insalata Pere Pecorino e Noci

standard 16 Gennaio 2018 2 responses

Buona Giornata a Tutti.

 

Passato il periodo delle feste il desiderio di tutti è  rimetterci in forma, vogliamo mangiare più leggero e sano.E’ giusto riprendere subito l’abitudine di ritornare a pasti più equilibrati possibile.

Per questo motivo la mia scelta di una ricetta sfiziosa e sana allo stesso tempo, sano non vuol dire senza sapore, basta aggiungere un tocco in più e cambia il gusto, pur restando un pasto equilibrato.

Lo scambio ricette di questo mese mi ha messo in grossa crisi, il blog in cui sono stata abbinata é di Marina Meri In Cucina, Nel blog ci sono tantissime ricette gustose, avevo adocchiato circa tre ricette, ma come vi ho già detto, dopo le feste ho optato per una ricetta sfiziosa ed allo stesso tempo gustosa.

Adoro mangiare insalata, sia d’estate che inverno, spesso a pranzo preparo un buon piatto di insalata e crostini, mi sazia e riesco a stare leggera.

Insalata pere pecorino e noci

Nel blog ho pubblicato alcune ricette di insalate, estive e invernale, quando ho visto la ricetta di Marina mi sono detta che era giusta per me.

Insalata, frutta, frutta secca e formaggio, un abbinamento che vado matta, il salato il dolce insieme ci stano benissimo.

Durante l’inverno possiamo utilizzare le mele, arance, pere, mandarino, melagrana, qualche frutto esotico come la papaya, avvocado, mango, ecc.

Per non parlare del periodo estivo il melone, le pesche, ecc.

Insalata Pere Pecorino e Noci

Come insalatina ho scelto una misticanza con tante verdure tenere e colorate, pera williams, scaglia di pecorino e noci, condito con sale, pepe, olio d’oliva, senape e succo di limone.

Che dire di più? E’ buonissima.

Servita come contorno ad una carne arrosto, carne in padella, pollo ai ferri, pollo arrosto…. e così via.

Insalata Pere Pecorino e Noci

Peccato che le giornata sono cupe per scattare fotografie, ma in questo periodo é giusto così, un po’ di luce invernale non guasta per un piatto prettamente invernale.

Ho pensato di aggiungere qualche pezzettino di gorgonzola, ma sono rimasta fedele alla ricetta di Marina.

Il bello delle ricette è che possiamo adattare ai gusti personali.

Insalata Pere Pecorino e Noci

E per gli scatti ho avuto un aiuto molto speciale, quello di queste due zampette che mi sta sempre intorno in qualsiasi cosa che faccio a casa, fa sempre piacere e con lei (Birilla) non mi sento mai sola.

Per questo ho deciso di pubblicare lo scatto con lei che guardava cosa c’era nel tavolo, fa tanta tenerezza queste due zampette..

Insalata Pere Pecorino e Noci

5.0 from 1 reviews
Insalata Pere Pecorino e Noci
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Contorno / Piatto Unico
Cuisine: Italian
Serves: 2 Porzioni
Ingredients
  • 40 g di Insalatina Mista
  • 40 g di Pecorino Romano
  • ½ Pera
  • 4 / 5 Noci
  • Per il Condimento
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d'Oliva
  • 1 Cucchiaino di Senape
  • Succo di Limone
Instructions
  1. Adagiate l'insalatina, lavata e asciugata, in un piatto piano.
  2. Sbucciate e tagliate a fettine la pera, mettete qualche gocce di limone per non annerire.
  3. Adagiate sopra l'insalatina, insiere alle noci.
  4. Fate a scaglie il pecorino e aggiungete nell'insalata.
  5. A parte preparate l'emulsione unendo gli ingredienti, mescolate bene e condite l'insalata.
  6. Servite con crostini.

Un’altra ricetta da fare e rifare, viene benissimo e stupisce, non è la solita insalata.

Grazie a Marina e buon appetito.

Insalata Pere Pecorino e NociInsalata Pere Percorino e Noci

Send this to a friend