Lasagna Classica

standard 24 Giugno 2013 7 responses

Buon Lunedì a Tutti

Cucina Mon Amour

Prima che iniziasse questo gran caldo avevo preparato per un pranzo di una domenica la classica lasagna con besciamella e ragù di carne.

Vi posso dire che é il mio piatto preferito. Che c’è di meglio di una porzione di lasagna?? Per me niente, é la mia scelta tra tutti i primi piatti.

Avevo già postato alcune variante di lasagna come:  Lasagna ai Broccoli, Lasagna di verdure, Lasagna al Gorgonzola e Noci. Buonissime, ma non avevo ancora postato la tradizionale.

Era ora. Andiamo alla ricetta che la giornata di oggi é appena iniziata e ci sono tante cose da fare.

Cucina Mon Amour

Ingredienti per 4 persone


Per il ragù


300 g di carne macinata
1 costa di sedano.
1 carota
1 cipolla piccola
1 barattolo di polpa di pomodoro
1 vasetto di passata di pomodoro
timo / maggiorana
sale / pepe
vino bianco
olio d’oliva

Cucina Mon Amour

Per la besciamella


500 ml di latte
60 g di farina 00
sale / pepe
1 noce di burro
noce moscata
parmigiano


1 confezione di pasta per lasagna
1 bocconcino di mozzarella
Parmigiano grattugiato

Cucina Mon Amour

Preparate il ragù soffriggendo le verdure, cipolla, carota e sedano, puliti e tagliati a pezzettini, con un filo d’olio.

Aggiungete la carne macinata e lasciate soffriggere per qualche minuto fino a che la carne diventi marrone.

Sfumate con un po’ di vino bianco, lasciate evaporare la parte alcolica. Aggiungete il barattolo di polpa di pomodoro e la passata.

Salate, pepate, aggiungete il timo e la maggiorana, un po’ di acqua e lasciate cuocere per 2 ore questo sugo.

Cucina Mon Amour

Preparate la besciamella mescolando la farina con un po’ di latte per non fare grumi durante la cottura del sugo.

In una padella mettete la noce di burro il latte con la farina e lasciate prendere bollore mescolando sempre.

Salate, pepate e grattugiate un po’ di noce moscata.

Lasciate addensare a fuoco basso.

Per finire aggiungete un po’ di parmigiano.

Cucina Mon Amour

Lasciate un po’ lenta la besciamella.

Quando tutto é pronto potete montare la lasagna.

Sotto mettete un po’ di besciamella e un po’ di ragù.

Iniziate a mettere la sfoglia di pasta, i due sughi, la mozzarella a pezzettini e parmigiano.

Continuate con gli strati di sfoglia di pasta, sughi, mozzarella e parmigiano.

Per finire completate con i sughi, mozzarella e parmigiano.

Infornate a 160 gradi, non ventilato per 20 minuti circa. La cottura dipende dal vostro forno.

Togliete dal forno e lasciate riposare per qualche minuti prima di servire.

Buon Appetito!!!

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Spaghetti all’Amatriciana e La Colletta Alimentare 2011!!!!

standard 26 Novembre 2011 3 responses

Buongiorno a Tutti!!!

Cucina Mon Amour

Questo piatto é il simbolo della cucina italiana. Di una semplicità sconvolgente. Ma allo stesso tempo può diventare uno di quei piatti a “boomerang”. Spiego perché… La cipolla ci va? No! L’aglio? No!
La pancetta? NOOOO!!!

Diciamoci la verita’, gli ingredienti sono pochissimi, ma devono essere quelli!!! Pomodori pelati, guanciali, pepe e pecorino!!!

La ricetta originale é nata ad Amatrice, cittadina Laziale, e prevede gli spaghetti, e non i bucatini.

Cucina Mon Amour

Nei tempi la ricetta é stata acquisita dalla città di Roma, diventando così un piatto tipico della cucina romanesca. E inizialmente non aveva l’aggiunta di pomodori, ma era soltanto il guanciale, pecorino e la pasta, nient’altro.

Allora andiamo alla ricetta  

Ingrediente per 2 persone: 


200 gr di Spaghetti
80 gr di Guanciale.
1 peperoncino piccolo
1 Barattolo di Pomodori pelati.
Sale
Pepe
Pecorino.

Cucina Mon Amour

Prendete il guanciale e tagliate a dadini, oppure a striscioline.

Fate soffriggere il guanciale e il peperoncino in una padella, senza l’aggiunta di olio, fino a diventare croccante.

Nel frattempo potete cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Quando il guanciale sono croccanti aggiungete i pomodori pelati e nella padella schiacciate i pomodori.

Cucina Mon Amour

                                   
Salate e pepate e lasciate cuocere per qualche minuto.

Quando la cottura degli spaghetti saranno al dente, scolate e aggiungete nella padella con il sugo.

Amalgamate bene.

Aggiungete una abbondante manciata di pecorino.

Servite caldissimi e fumanti.

Buon Appetito!!

NON DIMENTICATE CHE OGGI E’ LA GIORNATA DELLA COLLETTA ALIMENTARE 2011

Involtini di Nonna Irma!!!!

standard 7 Novembre 2011 6 responses

Buongiorno a Tutti!!

Cucina Mon Amour

Gli involtini di carne sono il simbolo della cucina di mia nonna. Era uno dei suoi piatti forti. Era il  piatto della domenica, rassicuranti e con quel sapore inconfondibile di “famiglia”.

Mi ricordo che lei gli preparava sempre di sabato pomeriggio e la domenica mattina, molto presto, iniziava la preparazione del sugo con gli involtini.

Con il sugo si condiva la pasta e gli involtini erano il secondo, con dei contorni di verdure, insalata.

Cucina Mon Amour

In questo caso l’ho rivisitato e ho preparato un secondo, con l’aggiunta di patate e restringendo il sugo di pomodoro.

E’ buonissimo e andiamo alla ricetta.

Ingredienti per 2 persone.


4 fettine di carne di vitellone.
100 gr di pancetta affumicata.
2 carote.
Prezzemolo.
Olive verdi.
1/2 cipolla
1 Patata grande.
1 barattolo di pomodori pelati.
Aceto balsamico.
1/2 bicchiere di vino bianco.
sale
pepe  
timo

Cucina Mon Amour

Prendete le carote, togliete la parte esterna e tagliate a striscioline. Tagliate la pancetta e le olive a metà. Preparate un battuto di prezzemolo.

Aprite le fettine di carne, e se risultano grande, potete dividere a metà. Mettete all’interno le striscioline di carote, la pancetta, le olive e un po’ di prezzemolo. Chiudete con lo stuzzicadente.

In una padella grande mettete un filo d’olio e gli involtini. Fate soffriggere per 3 minuti e girate e altri 3 minuti dall’altra parte.

Cucina Mon Amour

Alla fine dei 6 minuti, aggiungete la cipolla tagliata a pezzettini e il restante delle carote.

Fate soffriggere e aggiungete un filo di aceto balsamico e lasciate evaporare.

Aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare la parte alcolica.

Versate i pomodori pelati e più 3/4 del barattolo di acqua.

Cucina Mon Amour

Salate, pepate, aggiungete il timo e lasciate cuocere a fuoco medio per 40 minuti circa.

Quando la carne sarà cotta, aggiungete una patata grande tagliata a dadini.

A fine cottura della patata il piatto é pronto.

Cucina Mon Amour

Caso volete fare un sugo, basta aggiungere assieme ai pomodori pelati, un barattolo di passata di pomodoro. E lasciate cuocere a fuoco basso per 1 ora e mezzo circa.

Potete condire la pasta e servire a parte gli involtini.

Buon Appetito!!!!